F.A.Q.

Le 10 principali domande frequenti
Posso lasciare il caricabatterie collegato alla batteria per lungo tempo?
Quale caricabatterie è ideale per il mio veicolo?
Posso utilizzare un caricabatterie più piccolo/grande di quello raccomandato per la mia batteria?
Il caricabatterie si surriscalda, è normale?
Il caricabatterie non avvia la ricarica, è rotto?
Posso caricare il mio veicolo tramite la presa accendisigari?
Il manuale CTEK riporta il testo: "Collegare il morsetto nero al telaio del veicolo, in un punto lontano da tubo del carburante e batteria". Nella figura riportata accanto, il morsetto nero è collegato al polo negativo della batteria. Quale indicazione è corretta?
Posso effettuare la carica senza rimuovere la batteria dal veicolo, o aprire i cappucci?
Posso caricare le batterie al litio con un caricabatterie CTEK regolare e viceversa?
Il caricabatterie non va mai oltre il livello Flottante (primo verde)?

Ricerca testo

Specificare parole chiave a scelta per cercare le risposte ai quesiti nelle domande frequenti.

Generalità

Generalità
Posso lasciare il caricabatterie collegato alla batteria per lungo tempo?
Sì! I caricabatterie CTEK sono studiati per caricare completamente una batteria e poi passare automaticamente su manutenzione a lungo termine.
Prima di lasciare il caricabatterie incustodito per lungo tempo, assicurarsi che la batteria sia completamente ricaricata (come indicato da una spia verde).
Quale caricabatterie è ideale per il mio veicolo?
Scegliere il caricabatterie in base alle dimensioni della batteria. Maggiore è l'amperaggio del caricabatterie, più rapida sarà l'operazione di ricarica della batteria. Utilizzare la funzione SELEZIONA CARICABATTERIE sulla home page.
http://ctek.com/it/it/chargers

Posso utilizzare un caricabatterie più piccolo/grande di quello raccomandato per la mia batteria?
Scegliere il caricabatterie in base alle dimensioni della batteria. Utilizzare la funzione SELEZIONA CARICABATTERIE sulla home page.
http://ctek.com/it/it/chargers



La ricarica con un caricabatterie più piccolo rispetto a quello consigliato richiede più tempo e non estende in modo ottimale la vita utile e le prestazioni della batteria.
La ricarica con un caricabatterie più grande rispetto a quello consigliato non ottiene una batteria completamente carica e non estende in modo ottimale vita utile e le prestazioni della batteria.
Il caricabatterie si surriscalda, è normale?
Sì, è normale quando il caricabatterie funziona nella fase di massa. In certe circostanze si sviluppa calore e dipende dal ricevitore (batteria).
Il caricabatterie non si surriscalda necessariamente mentre ricarica un'altra batteria.
Il caricabatterie non avvia la ricarica, è rotto?
I caricabatterie CTEK necessitano di tensione inversa per iniziare a erogare tensione/corrente.
Se il collegamento tra il caricabatterie e la batteria è inadeguato, la ricarica non ha inizio.
Se la batteria è completamente scarica, 0 V, la ricarica non ha inizio.

Se si ritiene che il prodotto sia guasto e coperto da garanzia valida:
1. Collegare il prodotto a un'altra batteria
2. Collegare il prodotto alla rete elettrica
3. Controllare se i LED si accendono
4. Premere il pulsante di modalità per verificare che funzioni

Se si ritiene ancora che il caricabatterie sia difettoso, restituirlo al rivenditore con la relativa ricevuta.
Quanta energia elettrica richiede la ricarica di una batteria al piombo con un caricabatterie CTEK?
Ecco un metodo semplice per calcolare il costo dell'elettricità necessaria per ricaricare una batteria al piombo con i caricabatterie CTEK.

Dati:
Tensione della batteria, Bv = 12 V
Amperaggio, Bs = 75 Ah
Livello di carica della batteria, Bl = 50%
Livello di efficienza della batteria = 87%
Livello di efficienza del caricabatterie CTEK = 80%

Calcolo:
Elettricità consumata per la ricarica completa della batteria (En)

Quanta elettricità è necessaria per ricaricare la batteria?
12 V x 75 Ah x 50% = 12x75x0,5 = 450 Wh

Quanta elettricità consuma il caricabatterie in base al livello di efficienza della batteria?
450 Wh / 87% = 450/0,87 = 517 Wh

Quanta elettricità deve essere erogata al caricabatterie in considerazione del suo livello di efficienza?
En = 517 Wh / 80% = 517/0,8 = 647 Wh o 0,647 kWh.

Risposta:
Per ricaricare la batteria in base ai dati forniti sono necessari 0,647 kWh.
Alle tariffe elettriche attuali, il costo per la ricarica di una batteria da 75 Ah parzialmente scarica è circa 1 SEK.

È possibile considerare un'efficienza dell'80% per tutti i modelli di caricabatterie CTEK.
Variare quindi l'amperaggio (Bs) ed il livello di carica (Bl) della batteria.
Un caricabatterie CTEK è veramente piccolo. Come fa a caricare la batteria in modo così rapido ed efficiente, se lo si confronta con i caricabatterie convenzionali?
I caricabatterie CTEK adottano la stessa tecnologia usata per ridurre le dimensioni dei computer, aumentarne la potenza e caricare utilizzando una corrente ben controllata e pura. Inoltre, basti pensare a quanto erano grandi i telefoni cellulari di 15 anni fa e quanto sono piccoli quelli odierni, che oltretutto sono in grado di fare molto più dei loro predecessori.
Quali sono i fattori che dovrei tenere in considerazione nella scelta del caricabatterie?
Risposta: nella scelta del caricabatterie vanno considerati 3 fattori: 1. Le dimensioni della batteria da caricare. 2. Quanto si scaricherà prima che sia possibile ricaricarla. 3. Quanto rapidamente dovrà essere effettuata la ricarica completa. Se la batteria è grande, completamente scarica e deve essere ricaricata rapidamente, allora bisogna orientarsi su un caricabatterie potente, come MSX 25 o M300. Se, invece, si vuole essere certi che la batteria della propria motocicletta sia carica e resti sempre carica, non importa se la si dovrà usare domani o fra sei mesi, allora il tempo di ricarica è meno importante e può andare benissimo anche un caricabatterie di piccole dimensioni. XS 8.0 o MXS 3.6 sono, ad esempio, modelli adatti a questo uso.
Penso che il mio caricabatterie sia difettoso. Cosa dovrei fare?
Se il caricabatterie non funziona, presentare un reclamo in garanzia. • Il prodotto va restituito, assieme alla ricevuta di acquisto, al negoziante che l'ha venduto. • Il negoziante provvede a inoltrare i prodotti difettosi a CTEK, attraverso i rivenditori. • Compilare e stampare il reclamo in garanzia e allegarlo al prodotto, per assicurare una rapida e corretta individuazione del guasto. • La garanzia sul prodotto si applica soltanto ai difetti che non siano stati causati dall'utilizzatore e per reclami presentati entro il periodo di validità della garanzia stessa. La durata della garanzia è di 2, 3 o 5 anni a seconda di prodotto e modello. I prodotti acquistati prima del 1 gennaio 2007 sono garantiti per 2 anni. Consultare il manuale dell'utente. • CTEK non provvederà a riparare il prodotto in garanzia se il prodotto stesso non sarà accompagnato dalla ricevuta di acquisto. • La garanzia decade se il prodotto è stato aperto, danneggiato intenzionalmente o modificato in qualsiasi modo. • CTEK non rimborsa i clienti per eventuali danni incidentali o consequenziali che possano essere stati causati dal prodotto difettoso o che si siano verificati in concomitanza con l'uso del prodotto. • CTEK restituirà il prodotto contestato se l'esame tecnico effettuato da CTEK dovesse rivelare che il prodotto non presenta alcun difetto. • I prodotti difettosi verranno riparati o sostituiti con prodotti equivalenti. • L'importo eventualmente accreditato potrà essere usufruito in occasione dell'acquisto successivo. • I prodotti saranno restituiti al cliente senza essere esaminati da CTEK nel caso in cui la loro garanzia sia già scaduta o se dovessero rivelarsi palesemente privi di difetti. La qualità del prodotto non può essere garantita da CTEK. • I prodotti difettosi che non possano essere riparati, saranno rottamati da CTEK. • Se il reclamo in garanzia per un prodotto difettoso non dovesse essere accolto da CTEK, il caricabatterie sarà restituito al cliente soltanto dietro sua esplicita richiesta. In tal caso, comunque, i costi di spedizione saranno a carico di quest'ultimo.
Cos'è l'oscillazione di corrente (ripple) e in che modo influisce sulle batterie?
L'oscillazione è l'espressione dell'irregolarità del livello di corrente e di tensione fornita dal caricabatterie. Un valore elevato di oscillazione della corrente comporta un surriscaldamento e un'essiccazione della batteria, con conseguente riduzione della sua durata. Un valore elevato di oscillazione della tensione causa una ricarica imprecisa e può danneggiare l'elettronica del veicolo. I caricabatterie CTEK assicurano un livello di corrente e di tensione molto "puro", cioè con oscillazioni minime.
Installazione
Posso caricare il mio veicolo tramite la presa accendisigari?
Se la presa è sotto tensione mentre l'accensione è disinserita.
Consultare il manuale per l'utente del veicolo, contattattare la concessionaria del veicolo o provare con un dispositivo con presa accendisigari, se il veicolo in uso supporta tale funzione.
Il manuale CTEK riporta il testo: "Collegare il morsetto nero al telaio del veicolo, in un punto lontano da tubo del carburante e batteria". Nella figura riportata accanto, il morsetto nero è collegato al polo negativo della batteria. Quale indicazione è corretta?
Il testo descrive come effettuare il collegamento a una batteria su un veicolo. La figura mostra come effettuare il collegamento a una batteria che non è collegata a un veicolo.
Il caricabatterie deve essere collegato come specificato nel manuale per l'utente del veicolo.
Posso collegare tutte le mie batterie da 12 V e sottoporle a ricarica di mantenimento contemporaneamente?
Sì, ma è importante ricaricare a fondo separatamente tutte le batterie prima di collegarle in parallelo. La capacità complessiva delle batterie non deve superare quella raccomandata per il caricabatterie. Se le batterie sono molto diverse per capacità (Ah), età e condizioni, le batterie nelle condizioni migliori potrebbero usurarsi notevolmente. Durante il rimessaggio invernale, una batteria in buone condizioni potrebbe scaricarsi oltre il 90% della ricarica completa una o due volte nel corso della stagione, mentre una batteria in condizioni mediocri potrebbe scaricarsi una o due volte alla settimana. In caso di collegamento in parallelo di più batterie a un caricabatterie, le singole batterie non ricevono la ricarica necessaria. Probabilmente è più pratico impostare un Comfort Indicator su ogni batteria e collegare il caricabatterie alle singole batterie da ricaricare. In tal modo, ogni batteria viene ricaricata in base al proprio fabbisogno e nessuna rischia di usurarsi ed essere sostituita in anticipo.
È necessario scollegare la batteria dal veicolo durante la ricarica con un caricabatterie CTEK?
No, i caricabatterie CTEK non danneggiano i dispositivi elettronici sensibili, quindi non occorre scollegare la batteria dal veicolo. Tuttavia, è necessario prestare la massima attenzione nel programma Ricondizionamento, che presenta una tensione di 15,8 V. La maggior parte dei produttori considera innocue le tensioni inferiori a 16 V e CTEK si mantiene ampiamente al di sotto di questo limite anche durante il Ricondizionamento. La durata di alcuni componenti si riduce in caso di tensione elevata. In generale, la durata di una lampadina si dimezza con un aumento del 5% della tensione, che solitamente non ha conseguenze pericolose. Pertanto, è preferibile scollegare eventuali dispositivi elettronici sensibili che, secondo le indicazioni del produttore, non devono essere esposti a tensioni elevate.
Perché il morsetto negativo deve essere collegato a massa e non alla batteria?
È possibile collegare un caricabatterie CTEK direttamente al polo negativo anziché al telaio senza correre alcun rischio. CTEK raccomanda di collegare il morsetto negativo a massa anziché al polo negativo per eliminare il rischio di formazione di scintille vicino alla batteria, dove può essere presente gas ossigeno/idrogeno esplosivo. Tuttavia, i caricabatterie CTEK sono a prova di scintilla e, grazie alla ricarica intelligente, generano una quantità minima di gas ossigeno/idrogeno. In caso di collegamento di entrambi i morsetti ai poli della batteria, il rischio è quindi estremamente ridotto.
Vorrei installare in modo permanente un caricabatterie CTEK sulla mia auto per ricaricare la batteria quando il riscaldatore del vano motore/dell'abitacolo è collegato alla rete. Come devo procedere?
Non abbiamo redatto istruzioni specifiche, ma l'installazione è abbastanza semplice. Il caricabatterie non deve essere installato nel vano motore. Il cavo di rete (230 V) deve essere omologato per riscaldatori motore ai sensi delle norme scandinave. Il caricabatterie deve essere installato nell'abitacolo. Collegare il cavo di rete alla presa del riscaldatore nell'abitacolo, all'occorrenza con una diramazione. Collegare l'apposito cavo alla batteria dell'auto, preferibilmente con i terminali ad anello in dotazione al caricabatterie. Se la batteria è montata nel vano motore dell'auto, è possibile posare il relativo cavo lungo la paratia dell'auto (la parete fra l'abitacolo e il vano motore). Trattandosi di un'installazione permanente, si raccomanda di installare un fusibile sul cavo positivo (rosso) della batteria, il più possibile vicino alla batteria.
La gamma CTEK comprende un cavo a Y per ricaricare 2 motociclette con un solo caricabatterie? Sarebbe pratico perché potrei effettuare la ricarica di mantenimento di 2 motociclette per tutto l'inverno senza spostare continuamente il caricabatterie da una motocicletta all'altra.
CTEK non ha mai fornito cavi a Y perché rappresentano una soluzione poco sicura. Un cavo a Y permette di collegare le batterie di due motociclette e funziona in modo simile ai cavi di avviamento utilizzati per avviare un'auto con una batteria esterna: se una batteria è completamente carica e l'altra completamente scarica, lo scambio di corrente fra le batterie è estremamente elevato. L'unica differenza risiede nel fatto che il cavo a Y è molto più sottile dei cavi di avviamento per auto e questo comporta due rischi. Il cavo potrebbe bruciare – e in tal caso non resta che sperare che il cavo sia l'unico componente a subire danni. Se il cavo a Y è protetto da un fusibile e questo si attiva, potrebbe sembrare che il caricabatterie stia effettuando la ricarica anche se non è in funzione, riservando una brutta sorpresa e spese impreviste all'arrivo della primavera. Il nostro consiglio è invece di installare un COMFORT INDICATOR su ogni motocicletta. In tal modo è sufficiente un'occhiata per verificare se occorre spostare il caricabatterie da una motocicletta all'altra. Naturalmente, è ancora più pratico collegare un caricabatterie a ogni motocicletta.
Posso ricaricare un sistema a 24 V con due caricabatterie da 12 V collegati in serie?
Sì, è decisamente la soluzione preferibile per le batterie. Si deve collegare un caricabatterie a ogni batteria.
Batterie
Posso effettuare la carica senza rimuovere la batteria dal veicolo, o aprire i cappucci?
Non c'è motivo per scollegare o rimuovere la batteria dal veicolo, o aprire i cappucci della batteria, mentre si effettua la ricarica. I caricabatterie CTEK sono a prova di scintilla e di inversione di polarità e sicuri dal punto di vista elettronico.
Posso caricare le batterie al litio con un caricabatterie CTEK regolare e viceversa?
No. Le batterie al litio richiedono una ricarica diversa rispetto alle batterie al piombo-acido. Tenuto conto dei gravi rischi correlati al sovraccarico, raccomandiamo di utilizzare un caricabatterie CTEK sviluppato appositamente per le batterie al piombo-acido.
Ricaricare le batterie al piombo-acido con un caricabatterie per litio non consegue i risultati migliori e non è raccomandato.
È necessario scollegare la batteria dal veicolo durante la ricarica con un caricabatterie CTEK?
No, i caricabatterie CTEK non danneggiano i dispositivi elettronici sensibili, quindi non occorre scollegare la batteria dal veicolo. Tuttavia, è necessario prestare la massima attenzione nel programma Ricondizionamento, che presenta una tensione di 15,8 V. La maggior parte dei produttori considera innocue le tensioni inferiori a 16 V e CTEK si mantiene ampiamente al di sotto di questo limite anche durante il Ricondizionamento. La durata di alcuni componenti si riduce in caso di tensione elevata. In generale, la durata di una lampadina si dimezza con un aumento del 5% della tensione, che solitamente non ha conseguenze pericolose. Pertanto, è preferibile scollegare eventuali dispositivi elettronici sensibili che, secondo le indicazioni del produttore, non devono essere esposti a tensioni elevate.
Che cosa succede se utilizzo il caricabatterie per batterie più grandi delle dimensioni raccomandate?
Utilizzando un caricabatterie piccolo si prolunga il tempo di ricarica. Quando il tempo è un fattore critico, si raccomanda di utilizzare un caricabatterie più grande. In genere, se si effettua soltanto la ricarica di mantenimento, è sufficiente un caricabatterie piccolo.
Posso effettuare la ricarica di mantenimento di più batterie contemporaneamente?
I caricabatterie CTEK sono in grado di ricaricare o effettuare la ricarica di mantenimento di più batterie collegate in parallelo, a condizione che la loro capacità complessiva (Ah) non superi quella raccomandata per il caricabatterie. Ricaricare sempre a fondo le singole batterie separatamente prima di ricollegarle per evitare il rischio di scariche di corrente fra le batterie che potrebbero usurarle prematuramente.
È possibile ricaricare una batteria congelata?
No, la batteria deve essere prima scongelata. Considerare che la batteria era scarica, altrimenti non sarebbe congelata. Controllare attentamente se presenta crepe o altri danni. Una batteria completamente carica congela a -67°C, mentre una batteria scarica può congelare a pochi gradi sotto lo zero. Se si sospetta che la batteria sia oppure sia stata congelata, si raccomanda di testarla. Probabilmente è danneggiata e deve essere sostituita.
Posso ricaricare le batterie al GEL con il caricabatterie CTEK?
Le batterie al GEL sono un tipo di batterie al piombo-acido in cui l'acido è in forma gelatinosa e possono essere ricaricate senza problemi con un caricabatterie CTEK.
Fino a quanto può essere scarica una batteria affinché sia possibile ricaricarla con un caricabatterie CTEK?
Una batteria si considera scarica quando la sua tensione è inferiore a 10,5 V. Può comunque continuare a fornire energia fino a un minimo di 7-8 V. La maggior parte dei caricabatterie CTEK può ricaricare batterie che sono scese fino a 2 V. Il modello XS 0.8 carica a partire da una tensione di 6 V mentre l'XC 0.8 carica a partire da 3 V. MXS 7, MXS 25 e MXT 14 in modalità di alimentazione possono caricare anche batterie a zero Volt. Va tenuto presente che alcune batterie possono rimanere danneggiate se vengono lasciate scaricate eccessivamente. I caricabatterie CTEK cercano di recuperare queste batterie tramite l'emissione di impulsi, in modo da ridurne la solfatazione o la partenza soft (alcuni modelli). Una batteria che si trovi al di sotto di questi livelli è solitamente in condizioni critiche e deve essere sostituita.
Funzioni del caricabatterie
Il caricabatterie non va mai oltre il livello Flottante (primo verde)?
Il caricabatterie resta nella modalità di manutenzione flottante per 10 giorni, mantenendo la batteria carica col minimo apporto di corrente. Dopo 10 giorni il programma passa all'ultima fase, il livello pulsato, per la manutenzione a lungo termine.
Che cosa succede se utilizzo il caricabatterie per batterie più grandi delle dimensioni raccomandate?
Utilizzando un caricabatterie piccolo si prolunga il tempo di ricarica. Quando il tempo è un fattore critico, si raccomanda di utilizzare un caricabatterie più grande. In genere, se si effettua soltanto la ricarica di mantenimento, è sufficiente un caricabatterie piccolo.
CTEK offre caricabatterie adatti ad altri tipi di batterie?
CTEK offre anche il modello CTEK LITHIUM XS che ha un programma di carica ottimale per le batterie LiFePO4 (litio-ferro-fosfato) in serie di 4, con tensione nominale di 12V.
Il caricabatterie CTEK LITHIUM XS può comunicare anche con il sistema elettronico inserito nelle batterie, nel caso in cui tale sistema abbia disattivato la batteria per evitare che si scaricasse completamente.
Il caricabatterie passa rapidamente alla modalità di carica di mantenimento ma senza che si ottenga alcuna capacità della batteria.
A seconda del tipo di batterie, il comportamento del caricabatterie può essere spiegato in due modi: a) Le batterie sigillate che abbiano perso il liquido possono comportarsi in questo modo. La tensione sale rapidamente ma la capacità resta vicina allo zero. Lo si può verificare dal fatto che la tensione rimane relativamente elevata anche dopo che la batteria sia stata scollegata dal caricabatterie. Può arrivare al punto da far sembrare che una batteria da 50 Ah si sia trasformata in una da 20 Ah. Misurare la tensione della batteria con il caricabatterie scollegato. Se la tensione è di 13 V o superiore, questa è probabilmente la spiegazione corretta. La batteria è esausta e va sostituita. Se c'è stata una perdita di liquido, la parte superiore delle piastre della batteria può essersi ossidata e quindi essere fuori uso. b) Questo comportamento può essere anche il sintomo di una batteria solfatata. Lo strato di solfati funge da isolante e non vi è quindi flusso di corrente. Anche in questa situazione la tensione va misurata con il caricabatterie scollegato. In questo caso, però, la tensione scende rapidamente a 12 V o meno. Il caricabatterie, a causa di una caduta di tensione così veloce, risponde alternando rapidamente fra on e off. In questo caso diventa improbabile che la batteria possa durare a lungo. Il CTEK cerca di rivitalizzare questo tipo di batterie tramite impulsi. La batteria, comunque, si esaurisce rapidamente anche nei casi in cui può essere rivitalizzata. Entrambe queste situazioni possono essere evitate se si usa un caricabatterie CTEK durante il periodo di mancato utilizzo della batteria.
È davvero possibile limitarsi a collegare il caricabatterie e poi disinteressarsene?
Verificare sempre che il caricabatterie sia passato alla modalità di ricarica di mantenimento prima di lasciarlo incustodito e collegato per periodi di tempo prolungati. Il caricabatterie deve essere scollegato dalle batterie se non passa alla ricarica di mantenimento entro tre giorni. Se il caricabatterie è passato alla ricarica di mantenimento, allora tutto procede come previsto, la batteria è probabilmente in piena efficienza e funzionerà a lungo assieme al caricabatterie CTEK. Se il caricabatterie non è passato alla ricarica di mantenimento (spia verde accesa) entro un paio di giorni, allora significa che c'è qualcosa che non va. Possibili cause:
  • Una grossa batteria di vecchio tipo, al piombo antimonio, si comporta diversamente dai nuovi tipi.
  • La carica sta impiegando più tempo del normale e la batteria può essere sovraccaricata se è collegata a forti utenze.
  • La batteria è solfata fin dall'inizio. La carica richiederà più tempo, poiché la maggiore resistenza interna limita la quantità di corrente che può essere ricevuta.
  • La batteria è esausta e deve essere sostituita.
I caricabatterie CTEK ricordano le impostazioni selezionate, se vengono distaccati dall'alimentazione di rete?
Se viene distaccata sia l'alimentazione di rete sia la connessione con la batteria: affinché il caricabatterie ricordi le impostazioni è necessario che la batteria abbia una tensione superiore a 6 V per i modelli MXS 3.6 e Zafir 45. Evitare di posizionare un caricabatterie MULTI troppo vicino a un campo elettrico eccezionalmente forte, come ad esempio quello dell'impianto di accensione, perché potrebbe verificarsi la perdita delle impostazioni.
Impostazioni del caricabatterie
Posso ricaricare la mia batteria AGM con il programma per climi freddi?
Dipende. Optima e Hawker raccomandano il programma per climi freddi. In assenza di indicazioni sulla batteria, utilizzare il programma Auto per le batterie con capacità superiore a 14 Ah o il programma MC per le batterie con capacità inferiore.
Marino
I lati primario e secondario dei vostri caricabatterie sono separati galvanicamente?
Sì, tutti i caricabatterie CTEK sono separati galvanicamente.

DC/DC

OFF ROAD 100A (D250S Dual+Smartpass+Display)
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why is the screen of my CTEK BM-1 Compact blank?
Check the wiring is correct and securely terminated. Check the fuse, and check that the battery is not completely flat.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my CTEK BM-1 Compact show that the number of hours remaining is high or low when a constant discharge current is flowing?
The actual battery capacity is different from the value you have entered in Engineering. The reasons for this difference have been discussed above. Adjust the battery capacity in Engineering to match the battery.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
My battery is made up of a bank of several batteries. Is that a problem?
Not as long as the combination produces a nominal 12 volts, and all the current drawn from the bank passes through the shunt.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Can the CTEK BM-1 Compact monitor my engine starting battery as well as my service battery?
No, it cannot. The service battery is in continuous use, and so needs continuous monitoring. The starter battery, however, is subject only to periodic heavy loads followed by float charging, and so does not need to be monitored.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
I have another voltmeter on my vehicle which shows a different value to the CTEK BM-1 Compact indication.
The CTEK BM-1 Compact very accurately measures the voltage directly across the battery terminals. Other voltmeters may read differently owing to volt drops in the wiring.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my CTEK BM-1 Compact show a higher capacity immediately after charging than it does after a few minutes discharging?
This is an unavoidable feature of battery chemistry, which varies from battery to battery, and the charging system used.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Do I need to disconnect my CTEK BM-1 Compact when I leave the vehicle for long periods?
No. The CTEK BM-1 Compact is designed to be permanently connected to the battery. It is independently fused, and draws only 1.5mA from the battery. At such a low current, it would take several years to discharge a typical fully-charged service battery.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my battery seem to have less capacity than it says on its label?
The value on the manufacturer's label is seldom the value achieved in service, because of the deterioration of the cells' plates and many other factors. If it seems to have much lower than its expected capacity, it may need replacement, or you may feel that changing the nominal capacity from the Engineering mode will suffice to let you know well enough the percentage charge remaining.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
When on heavy load, the time to run is lower than I expect. Is this correct?
YES. When heavily loaded, a lead-acid battery delivers less energy than expected owing to electrolyte exhaustion and stagnation. When the battery is delivering heavy currents the CTEK BM-1 Compact uses Peukert's equation to allow for these effects and so show a better estimate for the time to run.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
I have a 500W appliance. How do I know what current it will draw?
Divide the power rating by the nominal supply voltage to find the current. So, for example, your 500W appliance will draw 500W/12V Amps from a nominal 12V battery: i.e. about 42Amps
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
What happens with the CTEK BM-1 if I connect it to a battery with over 600Ah? Will it damage my monitor?
It will not damage the monitor. The voltage readings displayed by the CTEK BM1 will however not be accurate. If the battery is over 600Ah the monitor will show fully charged prematurely.

Background
The CTEK BM 1 monitors capacity of batteries / battery banks from 5Ah up to 600Ah, which enables it to monitor most battery solutions.
The technology used within the CTEK OFF ROAD 100A package means that it has the capacity to power battery banks up to 800 Ah. Whilst we have chosen to retain this higher capacity, for maximum flexibility, we know that this type of power requirement is uncommon for boats, caravans and motorhomes. The monitor has therefore been developed to communicate with systems up to 600Ah.
There is no risk to the monitor, the CTEK Off Road 100A unit or the vehicle if the CTEK BM1 is attached to a battery bank larger than 600Ah. The only result will be that voltage readings displayed by the CTEK BM1 will not be accurate. If the battery is over 600Ah the monitor will show fully charged prematurely. It will not damage the monitor.
What do the led lamps mean?


Error lamp
Power lamp
1. Service battery charging lamp
2. Alternator battery consumption
3. Alternator battery charging lamp
4. Service battery consumption lamp
is lit, what has happened?
The SMARTPASS has detected a problem. The LED flashes with other LEDs to indicate what the problem is.


Led 1 flashing: A problem is detected with the service battery. The current to the battery is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try five times to start charging the battery. If all five attempts fail, the SMARTPASS has to be disconnected from both batteries before it can be restarted. In this situation, check the cables for short circuit. If the SMARTPASS is overheated charging will automatically restart when the temperature has dropped again.

Led 2 flashing: A problem is detected with the consumer output connected to the starter battery input. The current to the consumer output is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit, there could also be too many consumers connected. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped again.

Led 3 flashing: A problem is detected with the starter battery while maintenance charging. The current to the battery is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped again.

Led 4 flashing: A problem is detected with the consumer output connected to the service battery. The current to the output is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit, there could also be too many consumers connected. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped. It could also mean that the battery voltage on the consumer battery is too low.

Led 1, 3 and 4 flashing: The temperature on the service battery is too high. The SMARTPASS will not charge the battery if the temperature is above 65 °C, as soon as the temperature is lower, the charging will automatically restart.
Why is the POWER-led flashing rapidly?
SMARTPASS has gone into power save mode due to low voltage in the starter battery. There is no charger or alternator turned on for the starter battery.
Why is the POWER-led glowing faintly?
SMARTPASS has gone into power save mode due to low voltage in the starter battery. There is no charger or alternator turned on for the starter battery.
Why does the SMARTPASS not start charging?
Check the connections, including the ground. In order to start functioning, SMARTPASS needs over 13,1V from the starter battery. The voltage on the service battery needs to be above 5V.

Measure the voltage and verify that they are within the levels specified above.
Why does the SMARTPASS not stop charging the service battery even though the alternator or charger on the starter battery has been turned off?
When the engine is turned off, SMARTPASS will continue charging as long as the voltage of the starter battery is above 12.8V. Due to this, the end of charging will be briefly delayed.

NOTE: It will NOT drain the starter battery. If there is power to the SMARTPASS from the solar panel, it will charge/maintain the service battery.
Why does the SMARTPASS not supply the consumers connected to the service battery?
The SMARTPASS will turn off the consumer output if the service battery drops to 11.5V. This will prevent the battery from being damaged due to being drained too much. To turn on the consumer output again the service battery needs to be charged.
Can I use a SMARTPASS without a D250S DUAL?
Yes you can. If you do not need a charging function to the service battery, SMARTPASS can be a good solution to provide the service battery with current, especially if you use the service battery while charging (fridge, microwave oven etc.).
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp not lit?
There can be various reasons.

Make sure the system is properly connected and the ground terminal firmly tightened.

Check that the voltage on the service battery is higher than 9 V (the POWER- led lamp lights up when 9V)
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp flashing rapidly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp glowing faintly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
D250S DUAL
Why does the D250S DUAL not start charging?
In order to start charging the supply voltage from the D250S DUAL needs to be above 13.1V at the service battery input, or above 11.5V from the solar input on the D250S DUAL. In addition the voltage on the service battery has to be above 5V.

Measure the voltage of the batteries, and verify that they are within the levels specified above.
D250S DUAL
Why does the D250S DUAL not stop charging the service battery even though the alternator or charger on the starter battery has been turned off?
When the engine is turned off, D250S DUAL will continue charging as long as the voltage of the starter battery is above 12.8V. Due to this, the end of charging will be briefly delayed.

NOTE: It will NOT drain the starter battery. If there is power to the D250S DUAL from the solar panel, it will charge/maintain the service battery.
D250S DUAL
What does the led lamps mean?


D250S DUAL
Why is the error lamp flashing?
The charger has detected a problem. Note what/which led lamps are also flashing and what problem has occurred. See table below:

C250S DUAL
Il LED di alimentazione non si accende
Spiegazione: La tensione della batteria target deve essere superiore a 9 V.
C250S DUAL
I LED di alimentazione lampeggiano rapidamente o sfarfallano
Spiegazione: Il caricabatterie è entrato in modalità di risparmio energetico in quanto la tensione è troppo bassa.
C250S DUAL
Il caricabatterie non avvia la ricarica
Spiegazione: Per avviare la ricarica, la tensione di alimentazione deve essere superiore a 13,1 V in caso di batteria oppure 11,5 V in caso di pannello solare. Inoltre, la tensione della batteria target deve essere superiore a 5 V. La tensione del pannello solare deve essere superiore a quella in ingresso all'alternatore.
Test: Verificare con un voltmetro che le tensioni rientrino nei livelli sopra indicati.
C250S DUAL
Il caricabatterie non interrompe la ricarica della batteria target anche se l'alternatore o il caricabatterie per la batteria di alimentazione sono stati spenti
In caso di spegnimento della batteria di alimentazione, la tensione scende. La potenza erogata dal caricabatterie dipende dalla tensione in ingresso. In caso di bassa tensione in ingresso, la potenza erogata è molto bassa e la ricarica può richiedere più tempo. Tuttavia, la batteria di alimentazione non si scarica e il caricabatterie si spegne quando la tensione è scesa al di sotto di 12,8 V. Per ricaricare la batteria target viene utilizzata l'eventuale potenza del pannello solare.
C250S DUAL
lampeggia
Spiegazione: Il caricabatterie ha rilevato un problema. Questo LED lampeggia sempre insieme ad altri LED per indicare di quale problema si tratta.

Se è acceso soltanto il LED di alimentazione, la temperatura della batteria target è troppo alta. Il caricabatterie non ricaricherà la batteria se la temperatura è superiore a 65°C, ma riavvierà automaticamente la ricarica quando la temperatura è diminuita.

Se i LED di alternatore o pannello solare sono accesi e il LED di errore lampeggia, è stato rilevato un problema di collegamento con la batteria target e devono essere verificati i collegamenti.
SMARTPASS
Il LED di alimentazione lampeggia rapidamente o sfarfalla
Spiegazione: Il caricabatterie è entrato in modalità di risparmio energetico in quanto la tensione è troppo bassa. Non è acceso alcun caricabatterie o alternatore per la batteria di alimentazione.
SMARTPASS non avvia la ricarica
Spiegazione: Per avviare la ricarica, la tensione di alimentazione deve essere superiore a 13,1 V. Inoltre, la tensione della batteria target deve essere superiore a 5 V.
Test: Verificare con un voltmetro che le tensioni rientrino nei livelli sopra indicati.
SMARTPASS non interrompe la ricarica della batteria target anche se l'alternatore o il caricabatterie per la batteria di alimentazione sono stati spenti
In caso di spegnimento della batteria di alimentazione, la tensione scende. Quando la tensione scende al di sotto di 12,8 V, SMARTPASS si spegne e in assenza di utenze in parallelo richiede più tempo.
SMARTPASS non alimenta le utenze con la batteria di servizio
SMARTPASS non alimenta le utenze se la tensione della batteria di servizio raggiunge 11,5 V, per evitare di danneggiare la batteria con un consumo eccessivo. Prima di ricollegare le utenze è necessario ricaricare la batteria di servizio.
OFF GRID 20A (D250S Dual+Display)
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why is the screen of my CTEK BM-1 Compact blank?
Check the wiring is correct and securely terminated. Check the fuse, and check that the battery is not completely flat.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my CTEK BM-1 Compact show that the number of hours remaining is high or low when a constant discharge current is flowing?
The actual battery capacity is different from the value you have entered in Engineering. The reasons for this difference have been discussed above. Adjust the battery capacity in Engineering to match the battery.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
My battery is made up of a bank of several batteries. Is that a problem?
Not as long as the combination produces a nominal 12 volts, and all the current drawn from the bank passes through the shunt.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Can the CTEK BM-1 Compact monitor my engine starting battery as well as my service battery?
No, it cannot. The service battery is in continuous use, and so needs continuous monitoring. The starter battery, however, is subject only to periodic heavy loads followed by float charging, and so does not need to be monitored.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
I have another voltmeter on my vehicle which shows a different value to the CTEK BM-1 Compact indication.
The CTEK BM-1 Compact very accurately measures the voltage directly across the battery terminals. Other voltmeters may read differently owing to volt drops in the wiring.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my CTEK BM-1 Compact show a higher capacity immediately after charging than it does after a few minutes discharging?
This is an unavoidable feature of battery chemistry, which varies from battery to battery, and the charging system used.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Do I need to disconnect my CTEK BM-1 Compact when I leave the vehicle for long periods?
No. The CTEK BM-1 Compact is designed to be permanently connected to the battery. It is independently fused, and draws only 1.5mA from the battery. At such a low current, it would take several years to discharge a typical fully-charged service battery.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
Why does my battery seem to have less capacity than it says on its label?
The value on the manufacturer's label is seldom the value achieved in service, because of the deterioration of the cells' plates and many other factors. If it seems to have much lower than its expected capacity, it may need replacement, or you may feel that changing the nominal capacity from the Engineering mode will suffice to let you know well enough the percentage charge remaining.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
When on heavy load, the time to run is lower than I expect. Is this correct?
YES. When heavily loaded, a lead-acid battery delivers less energy than expected owing to electrolyte exhaustion and stagnation. When the battery is delivering heavy currents the CTEK BM-1 Compact uses Peukert's equation to allow for these effects and so show a better estimate for the time to run.
CTEK BM-1 COMPACT MONITOR
I have a 500W appliance. How do I know what current it will draw?
Divide the power rating by the nominal supply voltage to find the current. So, for example, your 500W appliance will draw 500W/12V Amps from a nominal 12V battery: i.e. about 42Amps
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp not lit?
There can be various reasons.

Make sure the system is properly connected and the ground terminal firmly tightened.

Check that the voltage on the service battery is higher than 9 V (the POWER- led lamp lights up when 9V)
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp flashing rapidly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp glowing faintly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
D250S DUAL
Why does the D250S DUAL not start charging?
In order to start charging the supply voltage from the D250S DUAL needs to be above 13.1V at the service battery input, or above 11.5V from the solar input on the D250S DUAL. In addition the voltage on the service battery has to be above 5V.

Measure the voltage of the batteries, and verify that they are within the levels specified above.
D250S DUAL
Why does the D250S DUAL not stop charging the service battery even though the alternator or charger on the starter battery has been turned off?
When the engine is turned off, D250S DUAL will continue charging as long as the voltage of the starter battery is above 12.8V. Due to this, the end of charging will be briefly delayed.

NOTE: It will NOT drain the starter battery. If there is power to the D250S DUAL from the solar panel, it will charge/maintain the service battery.
D250S DUAL
What does the led lamps mean?


D250S DUAL
Why is the error lamp flashing?
The charger has detected a problem. Note what/which led lamps are also flashing and what problem has occurred. See table below:

C250S DUAL
Il LED di alimentazione non si accende
Spiegazione: La tensione della batteria target deve essere superiore a 9 V.
C250S DUAL
I LED di alimentazione lampeggiano rapidamente o sfarfallano
Spiegazione: Il caricabatterie è entrato in modalità di risparmio energetico in quanto la tensione è troppo bassa.
C250S DUAL
Il caricabatterie non avvia la ricarica
Spiegazione: Per avviare la ricarica, la tensione di alimentazione deve essere superiore a 13,1 V in caso di batteria oppure 11,5 V in caso di pannello solare. Inoltre, la tensione della batteria target deve essere superiore a 5 V. La tensione del pannello solare deve essere superiore a quella in ingresso all'alternatore.
Test: Verificare con un voltmetro che le tensioni rientrino nei livelli sopra indicati.
C250S DUAL
Il caricabatterie non interrompe la ricarica della batteria target anche se l'alternatore o il caricabatterie per la batteria di alimentazione sono stati spenti
In caso di spegnimento della batteria di alimentazione, la tensione scende. La potenza erogata dal caricabatterie dipende dalla tensione in ingresso. In caso di bassa tensione in ingresso, la potenza erogata è molto bassa e la ricarica può richiedere più tempo. Tuttavia, la batteria di alimentazione non si scarica e il caricabatterie si spegne quando la tensione è scesa al di sotto di 12,8 V. Per ricaricare la batteria target viene utilizzata l'eventuale potenza del pannello solare.
C250S DUAL
lampeggia
Spiegazione: Il caricabatterie ha rilevato un problema. Questo LED lampeggia sempre insieme ad altri LED per indicare di quale problema si tratta.

Se è acceso soltanto il LED di alimentazione, la temperatura della batteria target è troppo alta. Il caricabatterie non ricaricherà la batteria se la temperatura è superiore a 65°C, ma riavvierà automaticamente la ricarica quando la temperatura è diminuita.

Se i LED di alternatore o pannello solare sono accesi e il LED di errore lampeggia, è stato rilevato un problema di collegamento con la batteria target e devono essere verificati i collegamenti.
SMARTPASS
What do the led lamps mean?


Error lamp
Power lamp
1. Service battery charging lamp
2. Alternator battery consumption
3. Alternator battery charging lamp
4. Service battery consumption lamp
is lit, what has happened?
The SMARTPASS has detected a problem. The LED flashes with other LEDs to indicate what the problem is.


Led 1 flashing: A problem is detected with the service battery. The current to the battery is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try five times to start charging the battery. If all five attempts fail, the SMARTPASS has to be disconnected from both batteries before it can be restarted. In this situation, check the cables for short circuit. If the SMARTPASS is overheated charging will automatically restart when the temperature has dropped again.

Led 2 flashing: A problem is detected with the consumer output connected to the starter battery input. The current to the consumer output is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit, there could also be too many consumers connected. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped again.

Led 3 flashing: A problem is detected with the starter battery while maintenance charging. The current to the battery is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped again.

Led 4 flashing: A problem is detected with the consumer output connected to the service battery. The current to the output is too high or the SMARTPASS is overheated. If the current is too high the SMARTPASS will try to start charging the battery five times. If all five attempts fail the SMARTPASS needs to be disconnected from both batteries before it can restart. If this is the case check the cables for short circuit, there could also be too many consumers connected. If the SMARTPASS is overheated output will automatically turn on when the temperature has dropped. It could also mean that the battery voltage on the consumer battery is too low.

Led 1, 3 and 4 flashing: The temperature on the service battery is too high. The SMARTPASS will not charge the battery if the temperature is above 65 °C, as soon as the temperature is lower, the charging will automatically restart.
Why is the POWER-led flashing rapidly?
SMARTPASS has gone into power save mode due to low voltage in the starter battery. There is no charger or alternator turned on for the starter battery.
Why is the POWER-led glowing faintly?
SMARTPASS has gone into power save mode due to low voltage in the starter battery. There is no charger or alternator turned on for the starter battery.
Why does the SMARTPASS not start charging?
Check the connections, including the ground. In order to start functioning, SMARTPASS needs over 13,1V from the starter battery. The voltage on the service battery needs to be above 5V.

Measure the voltage and verify that they are within the levels specified above.
Why does the SMARTPASS not stop charging the service battery even though the alternator or charger on the starter battery has been turned off?
When the engine is turned off, SMARTPASS will continue charging as long as the voltage of the starter battery is above 12.8V. Due to this, the end of charging will be briefly delayed.

NOTE: It will NOT drain the starter battery. If there is power to the SMARTPASS from the solar panel, it will charge/maintain the service battery.
Why does the SMARTPASS not supply the consumers connected to the service battery?
The SMARTPASS will turn off the consumer output if the service battery drops to 11.5V. This will prevent the battery from being damaged due to being drained too much. To turn on the consumer output again the service battery needs to be charged.
Can I use a SMARTPASS without a D250S DUAL?
Yes you can. If you do not need a charging function to the service battery, SMARTPASS can be a good solution to provide the service battery with current, especially if you use the service battery while charging (fridge, microwave oven etc.).
Il LED di alimentazione lampeggia rapidamente o sfarfalla
Spiegazione: Il caricabatterie è entrato in modalità di risparmio energetico in quanto la tensione è troppo bassa. Non è acceso alcun caricabatterie o alternatore per la batteria di alimentazione.
SMARTPASS non avvia la ricarica
Spiegazione: Per avviare la ricarica, la tensione di alimentazione deve essere superiore a 13,1 V. Inoltre, la tensione della batteria target deve essere superiore a 5 V.
Test: Verificare con un voltmetro che le tensioni rientrino nei livelli sopra indicati.
SMARTPASS non interrompe la ricarica della batteria target anche se l'alternatore o il caricabatterie per la batteria di alimentazione sono stati spenti
In caso di spegnimento della batteria di alimentazione, la tensione scende. Quando la tensione scende al di sotto di 12,8 V, SMARTPASS si spegne e in assenza di utenze in parallelo richiede più tempo.
SMARTPASS non alimenta le utenze con la batteria di servizio
SMARTPASS non alimenta le utenze se la tensione della batteria di servizio raggiunge 11,5 V, per evitare di danneggiare la batteria con un consumo eccessivo. Prima di ricollegare le utenze è necessario ricaricare la batteria di servizio.
D250S DUAL
Why is the POWER- led lamp not lit?
There can be various reasons.

Make sure the system is properly connected and the ground terminal firmly tightened.

Check that the voltage on the service battery is higher than 9 V (the POWER- led lamp lights up when 9V)
Why is the POWER- led lamp flashing rapidly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
Why is the POWER- led lamp glowing faintly?
The charger has gone into power save mode due to low voltage from the starter battery.
Why does the D250S DUAL not start charging?
In order to start charging the supply voltage from the D250S DUAL needs to be above 13.1V at the service battery input, or above 11.5V from the solar input on the D250S DUAL. In addition the voltage on the service battery has to be above 5V.

Measure the voltage of the batteries, and verify that they are within the levels specified above.
Why does the D250S DUAL not stop charging the service battery even though the alternator or charger on the starter battery has been turned off?
When the engine is turned off, D250S DUAL will continue charging as long as the voltage of the starter battery is above 12.8V. Due to this, the end of charging will be briefly delayed.

NOTE: It will NOT drain the starter battery. If there is power to the D250S DUAL from the solar panel, it will charge/maintain the service battery.
What does the led lamps mean?


Why is the error lamp flashing?
The charger has detected a problem. Note what/which led lamps are also flashing and what problem has occurred. See table below:

Il LED di alimentazione non si accende
Spiegazione: La tensione della batteria target deve essere superiore a 9 V.
I LED di alimentazione lampeggiano rapidamente o sfarfallano
Spiegazione: Il caricabatterie è entrato in modalità di risparmio energetico in quanto la tensione è troppo bassa.
Il caricabatterie non avvia la ricarica
Spiegazione: Per avviare la ricarica, la tensione di alimentazione deve essere superiore a 13,1 V in caso di batteria oppure 11,5 V in caso di pannello solare. Inoltre, la tensione della batteria target deve essere superiore a 5 V. La tensione del pannello solare deve essere superiore a quella in ingresso all'alternatore.
Test: Verificare con un voltmetro che le tensioni rientrino nei livelli sopra indicati.
Il caricabatterie non interrompe la ricarica della batteria target anche se l'alternatore o il caricabatterie per la batteria di alimentazione sono stati spenti
In caso di spegnimento della batteria di alimentazione, la tensione scende. La potenza erogata dal caricabatterie dipende dalla tensione in ingresso. In caso di bassa tensione in ingresso, la potenza erogata è molto bassa e la ricarica può richiedere più tempo. Tuttavia, la batteria di alimentazione non si scarica e il caricabatterie si spegne quando la tensione è scesa al di sotto di 12,8 V. Per ricaricare la batteria target viene utilizzata l'eventuale potenza del pannello solare.
lampeggia
Spiegazione: Il caricabatterie ha rilevato un problema. Questo LED lampeggia sempre insieme ad altri LED per indicare di quale problema si tratta.

Se è acceso soltanto il LED di alimentazione, la temperatura della batteria target è troppo alta. Il caricabatterie non ricaricherà la batteria se la temperatura è superiore a 65°C, ma riavvierà automaticamente la ricarica quando la temperatura è diminuita.

Se i LED di alternatore o pannello solare sono accesi e il LED di errore lampeggia, è stato rilevato un problema di collegamento con la batteria target e devono essere verificati i collegamenti.

Accessori

CTX BATTERY SENSE
Come si effettua il collegamento?
Collegare il cavo positivo (+) rosso al polo positivo della batteria, e il cavo negativo (-) nero a un punto di massa sul telaio. Consultare il manuale utente del veicolo per le raccomandazioni pertinenti al veicolo in uso.
Qual è il diametro degli occhielli sul Battery Sense?
Battery Sense presenta gli occhielli M6, con un diametro quindi di 6 mm.
Posso collegare il mio caricabatterie a Battery Sense?
No, non è possibile. È necessario un accessorio CTEK. Per ulteriori informazioni vedere
http://ctek.com/it/it/accessories/
Con quale frequenza Battery Sense acquisisce informazioni dalla batteria?
Battery Sense misura la tensione della batteria ogni cinque minuti e calcola il relativo stato di carica.
Quando avviene l'aggiornamento delle informazioni nella app?
Le informazioni vengono visualizzate nella app quando il telefono si trova entro 10 metri dal trasmettitore. Se la app è aperta in background, acquisisce i dati ogni 60 minuti se ci si trova a max 10 metri dal trasmettitore.
Posso effettuare un aggiornamento forzato del Battery Sense?
Sì, è possibile utilizzare la funzione "Pull to refresh" nella app, che fornisce i valori di misura più recenti.
("Pull to refresh" = far scorrere un dito verso il basso sullo schermo in modalità elenco)
Come deve essere collegato il cavo negativo?
Il cavo negativo nero deve essere collegato a un punto di massa sul telaio del veicolo (vedere il manuale utente del veicolo in uso).
Ci sono ripercussioni sul sistema di gestione delle batterie?
No.
Quanta potenza della batteria assorbe?
Consuma circa 1 mA, equivalente a circa 1 Ah al mese. La velocità di scarica normale di una batteria è circa 10 mA. Se il veicolo resta inutilizzato per un periodo prolungato, si consiglia di caricare la batteria.
Posso collocare il Battery Sense all'interno del vano motore?
Deve essere collocato in modo da non entrare in contatto con superfici mobili, affilate, surriscaldate o comunque inadatte.
Con quale sistema operativo funziona Battery Sense?
Funziona con
Android OS 4.4 o versioni successive
iPhone iOS 7 o versioni successive, installate su iPhone 4S o modelli successivi.
Come faccio a sapere se dispongo di Bluetooth 4.0?
Non è molto evidente sul cellulare. Consultare il rivenditore del proprio telefono.
Come mai non riesco a trovare la app su Google Play? Ho un telefono con Android
Se il telefono Android in uso non supporta OS 4.4 o versioni successive, la app non compare su Google Play.
Come mai non riesco a trovare la app su App Store? Ho un iPhone 4
Se l'iPhone in uso non supporta iOS 7 o versioni successive, la app non compare su Google Play.
Dove posso trovare maggiori informazioni rispetto a quelle fornite nel manuale?
Per maggiori informazioni, visitare www.ctek.com
Posso collegare più telefoni al Battery Sense?
Sì, è possibile collegare fino a 10 telefoni allo stesso trasmettitore.
Posso collegare il mio telefono a più unità Battery Sense?
Sì. Il numero massimo di unità Battery Sense che è possibile collegare dipende unicamente dalla memoria del telefono in uso.
Posso effettuare il collegamento anche se ho dimenticato il mio numero di serie?
Sì – è necessario scollegare dalla batteria il trasmettitore per almeno 30 secondi e poi ricollegarlo. Seguire la procedura "codice smarrito" nella app.
Perché Battery Sense non indica 100% quando la carica è completa?
Battery Sense misura la tensione della batteria e calcola il relativo stato di carica (SOC). Il calcolo tiene conto della carica e scarica, e inoltre fa delle supposizioni in base alle caratteristiche della batteria. Pertanto Battery Sense non ha una precisione assoluta.
Come mai lo stato di carica (SOC) della batteria aumenta anche se non si sta effettuando la carica e il veicolo non è in marcia?
Quando non è utilizzato, Battery Sense si adatta alla tensione della batteria, che può aumentare quando la batteria non è sotto carica.
A quale distanza massima dal veicolo devo trovarmi per aggiornare la app?
La portata massima di Battery Sense è di 10 metri. La portata utile potrebbe ridursi in presenza di un ostacolo frapposto, ad esempio un muro.
Cosa comporta l'aggiornamento in background?
Le misurazioni vengono inviate al telefono anche quando la app non è attiva.
Perché l'aggiornamento in background non funziona?
La app può essere spenta se, ad esempio, la memoria del telefono è scarsa. È consigliabile attivare nella app la funzione che notifica il mancato aggiornamento nel corso degli ultimi sette giorni.
Posso effettuare l'aggiornamento manualmente?
Sì, è possibile eseguire l'aggiornamento manuale tramite la funzione "Pull to refresh".
("Pull to refresh" = far scorrere un dito verso il basso sullo schermo in modalità elenco)
Posso ricevere una notifica quando la batteria è di nuovo completamente carica (verde)?
No, vengono inviate notifiche solo quando lo stato della batteria cambia a causa della scarica, con passaggio a luce gialla o rossa.
I colori cambiano in corrispondenza di quali livelli?
Lo stato indicato passa da verde a giallo quando lo stato di carica della batteria scende sotto il 58%, e da giallo a rosso quando diventa inferiore al 35%.
Perché il pannello con numero non scompare dall'icona Battery Sense?
Il pannello (iPhone) mostra quanti trasmettitori hanno lo stato giallo o rosso o non sono stati aggiornati negli ultimi sette giorni. Il pannello scompare quando la app è stata aggiornata o lo stato di carica è passato a verde.
Perché Battery Sense non funziona con i telefoni meno recenti?
Bluetooth Low Energy è una tecnologia relativamente nuova, non disponibile sui telefoni meno recenti. Per iOS è necessario un iPhone 4S o più recente e iOS 7 o versioni successive. Per Android è necessaria la versione 4.4 (KitKat).
Battery Sense funziona sui tablet?
Battery Sense non è stato sviluppato specificamente per i tablet ma dovrebbe funzionare se la versione OS e l'hardware supportano Bluetooth 4.0 (BLE). La app viene visualizzata solo tra le app iPhone, non le app iPad.
Esistono tre classi di Bluetooth. A quale di esse appartiene Battery Sense?
Battery Sense appartiene alla classe 2.
COMFORT INDICATOR
A che cosa corrispondono i colori del COMFORT INDICATOR?
VERDE: tensione della batteria superiore a 12,65 V = la batteria è completamente carica e non necessita di ricarica. GIALLO: tensione della batteria compresa fra 12,65 e 12,4 V = la batteria è sufficientemente carica. Può essere ricaricata se si presenta l'opportunità. ROSSO: tensione della batteria inferiore a 12,4 V = effettuare la ricarica per evitare danni alla batteria.
Ho un COMFORT INDICATOR sempre collegato alla batteria. È possibile che la batteria si scarichi?
No, lo scopo dell'indicatore è comunicare in modo facile e veloce la necessità di ricarica della batteria, riducendo il rischio di danni alla stessa dovuti a un eventuale scaricamento. Il COMFORT INDICATOR funziona a circa 1,5 mA, quindi anticipa lo scaricamento della batteria solo di alcuni minuti rispetto ai modelli senza indicatore.
Alla batteria della mia auto è collegato un COMFORT INDICATOR. La spia rossa continua a lampeggiare anche al termine della ricarica con MULTI XS 3600/MXS 3.6/Zafir 45/M45. È normale? La spia del COMFORT INDICATOR non dovrebbe diventare verde una volta ricaricata la batteria?
Il COMFORT INDICATOR di CTEK, come si desume dal nome, – è un indicatore. Fornisce un quadro del livello di tensione del sistema e offre le massime prestazioni quando la batteria raggiunge un livello di riposo (possono essere necessarie alcune ore dopo l'utilizzo della batteria). Quando si apre una portiera o si accende il quadro, il COMFORT INDICATOR mostra lo stato attuale, fornendo un'indicazione temporanea del livello di tensione in giallo o in rosso. Questo è del tutto normale e conferma il corretto funzionamento del COMFORT INDICATOR. Per praticità, è possibile posizionare il COMFORT INDICATOR in modo che sia visibile anche senza sbloccare l'auto o accendere il quadro.
COMFORT CONNECT CIG PLUG
Posso utilizzare COMFORT CONNECT – presa accendisigari per ricaricare la batteria attraverso l'accendisigari della mia auto?
Sì, verificando che la presa eroghi tensione anche quando il quadro del veicolo è spento. Se ad es. è possibile ricaricare un cellulare o attivare un GPS a quadro spento, sarà possibile anche ricaricare la batteria dell'auto allo stesso modo.

Prodotti

CTX BATTERY SENSE
Come si effettua il collegamento?
Collegare il cavo positivo (+) rosso al polo positivo della batteria, e il cavo negativo (-) nero a un punto di massa sul telaio. Consultare il manuale utente del veicolo per le raccomandazioni pertinenti al veicolo in uso.
Qual è il diametro degli occhielli sul Battery Sense?
Battery Sense presenta gli occhielli M6, con un diametro quindi di 6 mm.
Posso collegare il mio caricabatterie a Battery Sense?
No, non è possibile. È necessario un accessorio CTEK. Per ulteriori informazioni vedere
http://ctek.com/it/it/accessories/
Con quale frequenza Battery Sense acquisisce informazioni dalla batteria?
Battery Sense misura la tensione della batteria ogni cinque minuti e calcola il relativo stato di carica.
Quando avviene l'aggiornamento delle informazioni nella app?
Le informazioni vengono visualizzate nella app quando il telefono si trova entro 10 metri dal trasmettitore. Se la app è aperta in background, acquisisce i dati ogni 60 minuti se ci si trova a max 10 metri dal trasmettitore.
Posso effettuare un aggiornamento forzato del Battery Sense?
Sì, è possibile utilizzare la funzione "Pull to refresh" nella app, che fornisce i valori di misura più recenti.
("Pull to refresh" = far scorrere un dito verso il basso sullo schermo in modalità elenco)
Come deve essere collegato il cavo negativo?
Il cavo negativo nero deve essere collegato a un punto di massa sul telaio del veicolo (vedere il manuale utente del veicolo in uso).
Ci sono ripercussioni sul sistema di gestione delle batterie?
No.
Quanta potenza della batteria assorbe?
Consuma circa 1 mA, equivalente a circa 1 Ah al mese. La velocità di scarica normale di una batteria è circa 10 mA. Se il veicolo resta inutilizzato per un periodo prolungato, si consiglia di caricare la batteria.
Posso collocare il Battery Sense all'interno del vano motore?
Deve essere collocato in modo da non entrare in contatto con superfici mobili, affilate, surriscaldate o comunque inadatte.
Con quale sistema operativo funziona Battery Sense?
Funziona con
Android OS 4.4 o versioni successive
iPhone iOS 7 o versioni successive, installate su iPhone 4S o modelli successivi.
Come faccio a sapere se dispongo di Bluetooth 4.0?
Non è molto evidente sul cellulare. Consultare il rivenditore del proprio telefono.
Come mai non riesco a trovare la app su Google Play? Ho un telefono con Android
Se il telefono Android in uso non supporta OS 4.4 o versioni successive, la app non compare su Google Play.
Come mai non riesco a trovare la app su App Store? Ho un iPhone 4
Se l'iPhone in uso non supporta iOS 7 o versioni successive, la app non compare su Google Play.
Dove posso trovare maggiori informazioni rispetto a quelle fornite nel manuale?
Per maggiori informazioni, visitare www.ctek.com
Posso collegare più telefoni al Battery Sense?
Sì, è possibile collegare fino a 10 telefoni allo stesso trasmettitore.
Posso collegare il mio telefono a più unità Battery Sense?
Sì. Il numero massimo di unità Battery Sense che è possibile collegare dipende unicamente dalla memoria del telefono in uso.
Posso effettuare il collegamento anche se ho dimenticato il mio numero di serie?
Sì – è necessario scollegare dalla batteria il trasmettitore per almeno 30 secondi e poi ricollegarlo. Seguire la procedura "codice smarrito" nella app.
Perché Battery Sense non indica 100% quando la carica è completa?
Battery Sense misura la tensione della batteria e calcola il relativo stato di carica (SOC). Il calcolo tiene conto della carica e scarica, e inoltre fa delle supposizioni in base alle caratteristiche della batteria. Pertanto Battery Sense non ha una precisione assoluta.
Come mai lo stato di carica (SOC) della batteria aumenta anche se non si sta effettuando la carica e il veicolo non è in marcia?
Quando non è utilizzato, Battery Sense si adatta alla tensione della batteria, che può aumentare quando la batteria non è sotto carica.
A quale distanza massima dal veicolo devo trovarmi per aggiornare la app?
La portata massima di Battery Sense è di 10 metri. La portata utile potrebbe ridursi in presenza di un ostacolo frapposto, ad esempio un muro.
Cosa comporta l'aggiornamento in background?
Le misurazioni vengono inviate al telefono anche quando la app non è attiva.
Perché l'aggiornamento in background non funziona?
La app può essere spenta se, ad esempio, la memoria del telefono è scarsa. È consigliabile attivare nella app la funzione che notifica il mancato aggiornamento nel corso degli ultimi sette giorni.
Posso effettuare l'aggiornamento manualmente?
Sì, è possibile eseguire l'aggiornamento manuale tramite la funzione "Pull to refresh".
("Pull to refresh" = far scorrere un dito verso il basso sullo schermo in modalità elenco)
Posso ricevere una notifica quando la batteria è di nuovo completamente carica (verde)?
No, vengono inviate notifiche solo quando lo stato della batteria cambia a causa della scarica, con passaggio a luce gialla o rossa.
I colori cambiano in corrispondenza di quali livelli?
Lo stato indicato passa da verde a giallo quando lo stato di carica della batteria scende sotto il 58%, e da giallo a rosso quando diventa inferiore al 35%.
Perché il pannello con numero non scompare dall'icona Battery Sense?
Il pannello (iPhone) mostra quanti trasmettitori hanno lo stato giallo o rosso o non sono stati aggiornati negli ultimi sette giorni. Il pannello scompare quando la app è stata aggiornata o lo stato di carica è passato a verde.
Perché Battery Sense non funziona con i telefoni meno recenti?
Bluetooth Low Energy è una tecnologia relativamente nuova, non disponibile sui telefoni meno recenti. Per iOS è necessario un iPhone 4S o più recente e iOS 7 o versioni successive. Per Android è necessaria la versione 4.4 (KitKat).
Battery Sense funziona sui tablet?
Battery Sense non è stato sviluppato specificamente per i tablet ma dovrebbe funzionare se la versione OS e l'hardware supportano Bluetooth 4.0 (BLE). La app viene visualizzata solo tra le app iPhone, non le app iPad.
Esistono tre classi di Bluetooth. A quale di esse appartiene Battery Sense?
Battery Sense appartiene alla classe 2.
CT5 POWERSPORT
Cosa si intende per POWERSPORT?
I veicoli "POWERSPORT" sono veicoli a motore per sport motoristici in cui il conducente è esposto agli agenti atmosferici, ad esempio motocicli, motoslitte e quad.
Cos'è un CAN-Bus?
Semplificando, possiamo dire che il CAN-Bus è un sistema di comunicazione interna nel veicolo.
Come faccio a sapere se dispongo di un CAN-Bus nel veicolo?
Consultare il proprio rivenditore o il manuale del veicolo.
Quando viene inviato il segnale CAN-Bus che apre la presa a 12 V per la ricarica?
Il segnale di apertura viene inviato in tre situazioni:
a. quando il cavo viene collegato alla presa di corrente. Pertanto è importante collegare innanzitutto il contatto alla batteria.

b. quando l'utente cambia programma o passa da una modalità di carica all'altra premendo il pulsante di modalità.

c. quando sono trascorse quattro settimane da un'interruzione della sessione di ricarica precedente.

Abbiamo impostato un "intervallo di riavvio" di quattro settimane per curare al meglio la batteria, e per evitare l'avvio di ricariche troppo frequenti, che potrebbero sovraccaricare la batteria.
Qual è la differenza tra POWERSPORT e gli altri caricabatterie?
POWERSPORT ha una funzione incorporata che apre l'uscita a 12 V del sistema CAN bus. POWERSPORT ha tre modalità visibili – Check (Controllo), Charge (Carica) e Care (Mantenimento). – che mostrano il punto in cui si trova il caricabatterie nel programma e cosa sta effettuando, ovvero sta verificando lo stato della batteria, eseguendo la ricarica oppure effettuando il mantenimento.
Posso utilizzare POWERSPORT come caricabatterie standard per i veicoli che non hanno un CAN-Bus?
Sì, è possibile utilizzare POWERSPORT sia per caricare che per mantenere la carica in qualsiasi veicolo con batterie al piombo-acido da 12 V con amperaggio di 5-25 Ah.
Posso collegare un caricabatterie POWERSPORT per il mantenimento a lungo termine?
Certamente. Quando il caricabatterie ha completato la ricarica, passa automaticamente al mantenimento a lungo termine.
Dove posso trovare ulteriori informazioni?
Per maggiori informazioni, visitare www.ctek.com e cercare CT5 POWERSPORT.
Come si esegue il collegamento di POWERSPORT sui veicoli con l'uscita a 12 V?
Collegare il caricabatterie prima all'uscita a 12 V del veicolo e poi alla presa di alimentazione. Questo è importante perché assicura che la porta CAN-bus venga aperta.
Come si effettua il collegamento di POWERSPORT?
Le batterie montate sui veicoli devono essere collegate come specificato nel manuale utente del veicolo. Collegare la pinza (o occhiello) positiva al polo positivo della batteria (o al morsetto positivo del caricabatterie), e la pinza negativa (o occhiello) al telaio (o morsetto negativo del caricabatterie). Con una batteria autonoma, collegare la pinza positiva al polo positivo e la pinza negativa al polo negativo. A questo punto collegare il cavo di alimentazione alla presa elettrica.

Scegliere il programma desiderato premendo il pulsante di modalità; si accenderà la prima spia, "Check". Ora è in corso la ricarica.
Posso caricare il mio trattorino rasaerba con POWERSPORT?
Certamente, se dispone di una batteria al piombo da 12 V con amperaggio tra 5 e 25 Ah.
POWERSPORT ha in dotazione un accessorio CTEK Cig Plug?
No, lo spinotto accendisigari Comfort Connect Cig Plug è un accessorio disponibile nella maggior parte delle rivendite di accessori automobilistici ben fornite. POWERSPORT ha in dotazione gli occhielli Comfort Connect Eyelet M6 con diametro di 6 mm, nonché le pinze Comfort Connect Clamp.

È possibile utilizzare anche Comfort Indicator Cig Plug.
Posso caricare la batteria a gel con POWERSPORT?
Sì – utilizzare la modalità Normale.
Posso caricare la batteria della mia auto con POWERSPORT?
POWERSPORT è destinato alle batterie con amperaggio compreso tra 5 e 25 Ah. Le batterie delle auto in genere hanno un amperaggio maggiore. Pertanto raccomandiamo un caricabatterie di dimensioni maggiori per le batterie automobilistiche.
POWERSPORT è un caricabatterie più semplice di MXS 5.0? Ha solo tre spie, mentre MXS 5.0 ne ha otto.
No. Entrambi i caricabatterie includono un programma di carica a otto spie, ma le indicazioni sono differenti. Sull'unità MXS 5.0 si accende una spia per ogni fase, e la curva di tensione e potenza viene visualizzata al di sopra e al di sotto delle spie. Sul POWERSPORT abbiamo deciso di ridurre il numero di spie e visualizzare solo la fase in cui si trova correntemente il caricabatterie: Controllo, Carica o Mantenimento. Tuttavia MXS 5.0 è un caricabatterie più potente rispetto a POWERSPORT.
Se scelgo il Ricondizionamento, come faccio a sapere quando ha terminato?
Il ricondizionamento viene attivato premendo il pulsante Mode e selezionando "Recond". Quando il caricabatterie è in modalità "Mantenimento", significa anche che il ricondizionamento è terminato.
Posso utilizzare POWERSPORT con il mio ciclomotore?
Certamente, se il ciclomotoredispone di una batteria al piombo da 12 V con amperaggio tra 5 e 25 Ah.
Il caricabatterie è entrato in modalità di errore. Quale potrebbe essere il problema?
1. Innanzitutto verificare che il caricabatterie sia collegato correttamente. Verificare che la pinza (o occhiello) positiva sia collegata al polo positivo della batteria (o al morsetto positivo del caricabatterie), e che la pinza negativa (o occhiello) sia collegata al telaio (o morsetto negativo del caricabatterie), e non invece il contrario.

2. Per escludere la possibilità di un problema al caricabatterie, provarlo su un'altra batteria.

3. Il caricabatterie potrebbe aver riscontrato un problema all'interno della batteria. Il caricabatterie tenterà ripetutamente di procedere, ma se non riesce, passa alla modalità di errore.

A seconda del punto del programma in cui il caricabatterie si è interrotto, è possibile identificare una serie di cause. Se la spia Check e l'indicatore di errore (!) sono accesi contemporaneamente, provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe di nuovo nello stesso punto , la batteria è solfatata e probabilmente deve essere sostituita. Potrebbero esservi altri problemi alla batteria che impediscono al caricabatterie di andare oltre la fase di Controllo.

Se il caricabatterie passa in modalità di errore quando è accesa la spia "Check", vi è un problema per cui la batteria non è in grado di mantenere la carica. Ciò può accadere anche se le utenze della batteria sono di dimensioni eccessive, per cui la tensione si riduce troppo velocemente. Scollegare queste utenze e riprovare.
Il caricabatterie è collegato correttamente ma non si avvia. C'è qualche problema?
Probabilmente no. Se il sistema CAN bus ha chiuso l'uscita a 12 V, si deve premere il pulsante Mode per aprire nuovamente la porta.
POWERSPORT è correttamente collegato all'uscita a 12 V del veicolo e ha effettuato la ricarica per del tempo. Ora la spia dell'alimentazione lampeggia. Cosa significa tutto ciò?
La porta CAN-bus del veicolo è chiusa. Il caricabatterie è in attesa di avviare il successivo ciclo di ricarica. A quel punto aprirà la porta CAN-bus di nuovo con il programma selezionato.
POWERSPORT possiede un sensore di temperatura?
No.
Come faccio a sapere che la batteria è completamente carica?
Quando si accende la spia di mantenimento verde, la batteria è completamente carica.
Cosa significano i tre stadi sul caricabatterie?
Modalità Check significa che il caricabatterie sta verificando lo stato di salute della batteria e preparando la ricarica. Se la batteria è in buone condizioni, la fase Controllo dura pochi istanti.

Il LED Charge si accende mentre il caricabatterie sta caricando la batteria, mentre Care (Mantenimento) si accende quando la batteria è completamente carica e il caricabatterie è passato automaticamente alla carica di mantenimento.
Se scelgo il Ricondizionamento, come faccio a sapere quando ha terminato?
Quando il caricabatterie è in modalità "Mantenimento", significa anche che il ricondizionamento è terminato. Il ricondizionamento viene attivato premendo il pulsante Mode e selezionando "Recond".
PRO60
Cosa si intende per ricarica adattiva?
Il PRO60 è in grado di rilevare le dimensioni della batteria e applica la velocità di carica più sicura e veloce per la batteria a cui è collegato.
Perché dispone di diverse modalità di carica pur avendo la ricarica adattiva?
Il PRO60 è in grado di rilevare le dimensioni della batteria, ma non la tecnologia in uso.
Le pinze di questa unità sono migliori rispetto al 70/50?
Le pinze sono identiche a quelle del 70/50.
Come si spiega una gamma di valori così ampia (10-1600 Ah)?
Grazie alla ricarica adattiva, il PRO60 può effettuare la ricarica di una vasta gamma di batterie.
E per quanto riguarda le batterie a gel? La scheda prodotto non fa menzione specifica delle batterie a gel.
La batteria a gel può essere caricata con la stessa modalità della batteria al piombo Flooded.
Qual è la lunghezza del cavo CA?
2,5 m.
Cosa viene utilizzato al posto della ventola?
Convezione tramite il condotto centrale del PRO60.
Si tratta di un ausilio di avviamento?
No.
Si riscalda?
Il PRO60 genera calore durante il suo normale ciclo di lavoro, ma grazie all'efficienza dell'unità, la produzione di calore è ridotta al minimo.
Qual è la gamma di temperature di esercizio?
Da -20°C a +50°C (da -4°F a +122°F)
È presente un sensore di temperatura? Come funziona?
Il sensore di temperatura si trova all'interno del caricabatterie e regola automaticamente la tensione di carica, per una ricarica ottimale in qualsiasi stato.
È possibile caricare più batterie separate?
Sì, seguendo le corrette istruzioni per la carica in parallelo.
Può essere utilizzato anche per 6V, 24V o 48V?
Il PRO60 è un caricabatterie da 12 V.
Quanto è impermeabile con il condotto?
L'unità ha la classe di protezione IP40 per un utilizzo al chiuso.
Come si riconosce lo stadio in cui si trova il caricabatterie?
Il PRO60 segnala quando la carica è stata portata a termine.
Sono previsti degli accessori?
Per il PRO60 è disponibile una gamma di accessori. Visitare il sito Web per ulteriori informazioni.
Quale garanzia si applica?
La garanzia standard di 2 anni di CTEK per ciascun prodotto.
Posso utilizzare Litio per le batterie al piombo-acido e viceversa?
No. CTEK raccomanda di utilizzare sempre la modalità di carica corretta.
Ho carico la mia batteria al piombo con Litio. Ho danneggiato la batteria?
La batteria non subisce danni ma non viene caricata completamente.
Perché è presente una porta USB?
Consente al personale CTEK di apportare modifiche al software – Il PRO60 è predisposto per gli sviluppi futuri.
CT5 TIME TO GO
Perché TIME TO GO è consigliato per amperaggi pari o superiori a 20 Ah?
La stima del tempo restante è meno precisa con le batterie di amperaggio inferiore.
Come faccio a sapere che la batteria è completamente carica?
Quando si accende la spia di mantenimento verde, la batteria è completamente carica.
Come si effettua il collegamento di TIME TO GO?
Le batterie montate sui veicoli devono essere innanzitutto collegate come specificato nel manuale utente del veicolo. Se il manuale non è disponibile, collegare la pinza (o occhiello) positiva al polo positivo della batteria (o al morsetto positivo del caricabatterie), e la pinza negativa (o occhiello) al telaio (o morsetto negativo del caricabatterie). Con una batteria autonoma, collegare la pinza positiva al polo positivo e la pinza negativa al polo negativo.
Se scelgo il Ricondizionamento, come faccio a sapere quando ha terminato?
Quando il caricabatterie è in modalità "Mantenimento", significa anche che il ricondizionamento è terminato. Il ricondizionamento viene attivato premendo il pulsante Mode e selezionando "Recond".
Non sono sicuro che sarò rientrato a casa quando il caricabatterie indicherà di aver terminato. Devo scollegarlo,e continuare la carica quando sono a casa?
No, non è necessario tenere sotto controllo il caricabatterie. Passerà automaticamente alla fase di mantenimento e terrà la batteria completamente carica fino al ritorno a casa.
Per lasciare la batteria in fase di mantenimento a lungo termine, accertarsi che il caricabatterie abbia caricato correttamente la batteria e che la spia "Mantenimento" sia accesa.
Perché il caricabatterie è denominato TIME TO GO?
Perché visualizza il tempo restante ("time to go" in inglese) prima che la carica possa considerarsi completa.
Il caricabatterie è entrato in modalità di errore. Quale potrebbe essere il problema?
1. Innanzitutto verificare che il caricabatterie sia collegato correttamente. Verificare che la pinza (o occhiello) positiva sia collegata al polo positivo della batteria (o al morsetto positivo del caricabatterie), e che la pinza negativa (o occhiello) sia collegata al telaio (o morsetto negativo del caricabatterie), e non invece il contrario.

2. Il caricabatterie ha riscontrato un problema nella batteria. Il caricabatterie tenterà ripetutamente di procedere, ma se non riesce, passa alla modalità di errore. Le cause possono includere guasti ad una cella, solfatazione o impossibilità della batteria di mantenere la carica.
Tentare innanzitutto di riavviare il programma premendo il pulsante di Mode.
La modalità di errore può comparire anche se le utenze della batteria sono di dimensioni eccessive, per cui la tensione si riduce troppo velocemente. Scollegare queste utenze e riprovare.

3. Testare il caricabatterie su un'altra batteria per escludere la possibilità di un guasto del caricabatterie.
Cosa significa "CARE"?
Significa che la batteria ora è completamente carica e il caricabatterie è passato alla modalità di mantenimento.
Cosa significa "GO"?
Significa che la batteria è carica per oltre l'80% e il veicolo può essere messo in moto. Si consiglia di completare comunque la carica alla prima occasione utile.
Cosa significa la spia "TRY"?
Quando il LED "TRY" è acceso, significa che è possibile tentare di mettere in moto il veicolo UNA VOLTA se si ha fretta. In quel momento la batteria è carica a circa il 30–40%, e deve essere caricata completamente alla prima occasione utile.
Come fa TIME TO GO a stimare il tempo restante?
TIME TO GO stima il tempo di carica restante analizzando la tensione della batteria e la sua capacità di assorbire la carica.
TIME TO GO non presenta una "impostazione fiocco di neve". Posso utilizzarlo in inverno?
Sì – infatti possiede un sensore di temperatura che regola la tensione di uscita in funzione della temperatura ambiente.
Posso utilizzare il caricabatterie per le batterie della mia imbarcazione?
Sì, se dispone di batterie al piombo-acido da 12 V. Si noti che TIME TO GO è ottimizzato per batterie da 20 a 90 Ah (fino a 160 Ah per il mantenimento a lungo termine).
Qual è l'amperaggio erogato da TIME TO GO?
Viene generato un massimo di 5 A, in funzione delle esigenze della batteria.
Posso collegare il caricabatterie per il mantenimento a lungo termine?
Certamente. Il caricabatterie passa automaticamente alla ricarica di mantenimento quando la batteria è completamente carica.
Ho un trattorino rasaerba. Posso utilizzare TIME TO GO per caricarlo?
Sì, se dispone di una batteria al piombo-acido da 12 V. Si noti che TIME TO GO è ottimizzato per le batterie da almeno 20 Ah, pertanto se la batteria in uso è di amperaggio inferiore a 20 Ah, si deve utilizzare un caricabatterie diverso, ad esempio un MXS 3.8.
Qual è la differenza tra TIME TO GO e un caricabatterie MXS 5.0?
Le indicazioni fornite da TIME TO GO sono differenti. Invece delle varie fasi di ricarica, viene visualizzato il conteggio alla rovescia del tempo rimanente rispetto a quando la batteria potrà essere utilizzata.
PRO BATTERY TESTER
What batteries can be tested with a Pro battery tester?
You can test 12V lead/acid starter batteries between 100 and 900 CCA
What does the PRO BATTERY TESTER tester do?
It measures State of health of the battery, and can also test starter motor and alternator function
How depleted battery can it measure?
Down to 1V
Can it test AGM and GEL batteries?
Yes, it will test AGM, GEL and flooded types of lead/acid batteries
What is the paper type in the printer?
The tester uses standard thermal paper – found in most credit card machines. See manual.
Where can I purchase more paper?
Any good office supply store
How can I change the paper roll?
There is a full instruction manual included with the tester.
The printer in the PRO BATTERY TESTER does not work?
There is a full instruction manual included with the tester, complete with Trouble shooting guide
The display of the PRO BATTERY TESTER is dark, what's wrong?
There is a full instruction manual included with the tester, complete with Trouble shooting guide
Can I replace the 9-V battery myself in PRO BATTERY TESTER?
Yes, there is a full instruction manual included with the tester.
What are the dimensions of the PRO BATTERY TESTER?
The dimensions are 230mm * 102mm * 65mm, weight about 500 grams.
I think I get too low values ​​when I test?
The preferred test position is at the battery terminals, the tester will tell you if you have a poor connection.
Can I save the test results?
No, PRO battery tester has no internal storage option.
How to interpret the different test answers?
The manual contains tables with further explanations of the different test answers.
Can I test the lithium batteries with PRO BATTERY TESTER?
No, PRO battery tester is for 12V lead acid starter batteries
What does CCA and the other abbreviations mean?
The manual contains a table of all the abbreviations.
What are the power requirements for the PRO BATTERY TESTER?
PRO Battery Tester needs no AC power. It takes power from the battery that it is connected to or from a 9-volt battery.
CT5 START/STOP
Quali novità caratterizzano il caricabatterie START/STOP?
START/STOP è stato sviluppato per le automobili moderne, dotate di un sistema di avvio e arresto motore. È semplice da utilizzare in quanto non ha un pulsante per i programmi (pulsante Mode), bensì si avvia appena viene collegato a una batteria e se ne inserisce la spina in una presa a muro. È anche facile da comprendere, in quanto ha solo tre LED che mostrano la fase in cui si trova correntemente: Check (Controllo) , Charge (Carica) o care (Mantenimento).
Ho una batteria AGM ma la mia auto non ha un sistema ad avvio e arresto. Posso comunque caricare la batteria con un caricabatterie START/STOP?
Certamente.
Posso caricare una batteria automobilistica standard che non sia installata su un'auto dotata di sistema ad avvio e arresto?
Sì. START/STOP è ottimizzato per l'utilizzo con batterie EFB (Enhanced Flooded Battery) e AGM da 12 V, ma può caricare anche le batterie al piombo-acido da 12 V tradizionali.
Cosa significano i tre stadi sul caricabatterie?
Modalità Controllo significa che il caricabatterie sta verificando lo stato di salute della batteria e preparando la ricarica. Se la batteria è in buone condizioni, la fase Controllo dura pochi istanti.
Il LED Charge si accende mentre il caricabatterie sta caricando la batteria, mentre Care (Mantenimento) si accende quando la batteria è completamente carica e il caricabatterie è passato automaticamente alla carica di mantenimento.
START/STOP è un caricabatterie più semplice di MXS 5.0? Ha solo tre spie, mentre MXS 5.0 ne ha otto.
No. Sull'unità MXS 5.0 si accende una spia per ogni fase, e la curva di tensione e potenza viene visualizzata al di sopra e al di sotto delle spie. Su START/STOP abbiamo deciso di ridurre il numero di spie e visualizzare solo la fase in cui si trova correntemente il caricabatterie: Controllo, Carica o Mantenimento. START/STOP non prevede la selezione di un programma. Al contrario, quando viene messo in contatto con una batteria, si avvia appena la relativa spina viene inserita in una presa a muro.
Posso caricare la mia batteria tramite l'accendisigari?
Se la presa accendisigari è collegata alla batteria anche con l'accensione disinserita, è possibile utilizzarla per caricare la batteria. A tal scopo è necessaria una spina Comfort Connect Cig o Comfort Indicator Cig.
Come si effettua il collegamento del caricabatterie? La mia auto è dotata di BMS (sistema di gestione delle batterie)
Collegare il morsetto (o occhiello) rosso al polo positivo (+) della batteria. È possibile collegare il morsetto (o occhiello) negativo (-) nero al telaio o a un punto di massa consigliato.
Qual è l'amperaggio erogato da START/STOP?
Viene generato un massimo di 3,8 A, in funzione delle esigenze della batteria.
Posso utilizzare il caricabatterie in inverno? Non è prevista un'impostazione invernale.
Sì, è possibile utilizzare il caricabatterie nella stagione invernale, in quanto possiede un sensore di temperatura incorporato, che regola la tensione di uscita a seconda della temperatura ambiente.
START/STOP è dotato di compensazione della temperatura?
Sì.
Come faccio a sapere che la batteria è completamente carica?
Quando si accende la spia di mantenimento verde, la batteria è completamente carica.
Il caricabatterie è entrato in modalità di errore. Quale potrebbe essere il problema?
1. Innanzitutto verificare che il caricabatterie sia collegato correttamente. Verificare che la pinza (o occhiello) positiva sia collegata al polo positivo della batteria (o al morsetto positivo del caricabatterie), e che la pinza negativa (o occhiello) sia collegata al telaio (o morsetto negativo del caricabatterie), e non invece il contrario.

2. Per escludere la possibilità di un problema al caricabatterie, provarlo su un'altra batteria.

3. Il caricabatterie potrebbe aver riscontrato un problema all'interno della batteria. Il caricabatterie tenterà ripetutamente di procedere, ma se non riesce, passa alla modalità di errore.
A seconda del punto del programma in cui il caricabatterie si è interrotto, è possibile identificare una serie di cause. Se la spia Check e l'indicatore di errore (!) sono accesi contemporaneamente, staccare e riattaccare la presa di rete per fare ripartire la ricarica. Se si interrompe di nuovo nello stesso punto, la batteria è solfatata e probabilmente deve essere sostituita. Potrebbero esservi altri problemi alla batteria che impediscono al caricabatterie di andare oltre la fase di Controllo.
Se il caricabatterie passa in modalità di errore quando è accesa la spia "Check", vi è un problema per cui la batteria non è in grado di mantenere la carica. Ciò può accadere anche se le utenze della batteria sono di dimensioni eccessive, per cui la tensione si riduce troppo velocemente. Scollegare queste utenze e riprovare.
MXS 3.6
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Il caricabatterie richiede tensione dalla batteria affinché si accenda il LED di standby.
Test: Collegare il caricabatterie a una batteria nuova.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria quando la ricarica avrebbe dovuto essere stata completata. Se la tensione è inferiore a 14,1V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione è superiore a 12,9 V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 12,9 e 14,4 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 12,9V.
Dopo un'interruzione di corrente, il caricabatterie entra in modalità di standby e la ricarica non si riavvia
Spiegazione: Al ripristino della corrente, se la tensione della batteria è inferiore a 6 V, il caricabatterie entra in modalità di standby.
/ Test: Riavviare il caricabatterie premendo il pulsante Mode.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
M200
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per M200 e M300 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Nota: il funzionamento del sensore di temperatura è cambiato per i modelli M200 e M300. I caricabatterie forniscono indicazioni differenti, a seconda di quando sono stati acquistati.

Spiegazione per M200 e M300 acquistati prima del 2011: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione per M200 e M300 acquistati a partire dal 2012: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione per M200 e M300 acquistati a partire dal 2012: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MULTI XS 25000
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per MXS 25 e Multi XS 25000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XS 25000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione perMXS 25: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MULTI XT 14000
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 7V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 25,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per XT 14000 / Multi XT 14000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XT 14000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione per MXT 14: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
M300
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per M200 e M300 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Nota: il funzionamento del sensore di temperatura è cambiato per i modelli M200 e M300. I caricabatterie forniscono indicazioni differenti, a seconda di quando sono stati acquistati.

Spiegazione per M200 e M300 acquistati prima del 2011: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione per M200 e M300 acquistati a partire dal 2012: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione per M200 e M300 acquistati a partire dal 2012: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MULTI XS 25000 EXTENDED
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per MXS 25 e Multi XS 25000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XS 25000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione perMXS 25: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MXS 25
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per MXS 25 e Multi XS 25000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XS 25000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione perMXS 25: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MXS 25EC
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per MXS 25 e Multi XS 25000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: I morsetti sono cortocircuitati in modalità di alimentazione.
Test: Separare i morsetti.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XS 25000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione perMXS 25: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
MXT 14
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 7V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 25,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per XT 14000 / Multi XT 14000 (500 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione per Multi XT 14000: Interruzione di corrente o cortocircuito nel cavo.

Spiegazione per MXT 14: È normale, il LED è acceso indicando che il sensore di temperatura è attivato. L'eventuale spegnimento del LED indica un'interruzione di corrente oppure un cortocircuito nel cavo.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C e la ricarica si è interrotta. Premere il pulsante MODE per riavviare la ricarica quando la temperatura è scesa al di sotto di +65°C.
XC 0.8
Quando inizio la ricarica la spia verde rimane accesa costantemente e quella arancione lampeggia rapidamente. Cosa significa tutto ciò?
Si tratta di una situazione imputabile a varie ragioni. 1) Contatto difettoso. Scuotere leggermente i connettori. Controllare che il Comfort Connect (o il contatto di plastica bianca sul cavo di ricarica) sia posizionato correttamente. Controllare anche che vi sia un buon contatto con la batteria e che i poli siano puliti. 2) Una spiegazione plausibile è la solfatazione della batteria. I caricabatterie CTEK hanno una caratteristica particolare che è in grado di affrontare questa situazione. Nelle batterie solfatate si è formato uno strato di solfati di piombo che funge da isolante. Lo strato non è compatto, pertanto è ancora possibile rilevare una certa tensione nella batteria. Il caricabatteria, in questo caso, emette una serie di impulsi a bassa energia finquando la batteria non sia in grado di tornare a ricevere carica. Spesso è possibile rivitalizzare le batterie che non ricevono carica. Lasciare che il caricabatterie carichi per un'ora. Se dopo tale periodo la spia ancora lampeggia, probabilmente la batteria è esausta e deve essere sostituita. Se si accende la spia gialla o quella verde, significa che la batteria è stata rivitalizzata e che quindi probabilmente tornerà a funzionare correttamente. Ma significa anche che è giunta al termine della sua vita utile. I caricabatterie che funzionano utilizzando 5 A o più emettono un allarme (la spia di errore si accende) se la desolfatazione è in corso da più di quattro ore. Ciò serve anche a ricordare che la vita residua della batteria è molto limitata. I cristalli di solfato sono grandi e nessun caricabatterie al mondo può romperli. 3) Difetto in una cella della batteria. Se una batteria inizia normalmente la ricarica, come indicato dalla spia arancione accesa, che però a un certo punto inizia a lampeggiare, significa che in qualche punto c'è un'interruzione. La causa più probabile di questa situazione è un distacco della connessione. Ma potrebbe anche trattarsi di un'interruzione all'interno della batteria. Impostare il caricabatterie in modalità OFF/STANDBY e tornare ad effettuare la carica. Se c'è un'interruzione, la carica non comincia.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, il caricabatterie deve essere collegato alla batteria.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 4V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria al termine della ricarica. Se la tensione è inferiore a 7 V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente e viene emesso un ticchettio
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione della batteria è superiore a 6,5V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 6,5 e 7,2 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 6,5V.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
MULTI XS 3600
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Il caricabatterie richiede tensione dalla batteria affinché si accenda il LED di standby.
Test: Collegare il caricabatterie a una batteria nuova.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria quando la ricarica avrebbe dovuto essere stata completata. Se la tensione è inferiore a 14,1V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione è superiore a 12,9 V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 12,9 e 14,4 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 12,9V.
Dopo un'interruzione di corrente, il caricabatterie entra in modalità di standby e la ricarica non si riavvia
Spiegazione: Al ripristino della corrente, se la tensione della batteria è inferiore a 6 V, il caricabatterie entra in modalità di standby.
/ Test: Riavviare il caricabatterie premendo il pulsante Mode.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
MXS 10
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione: Il LED si accende automaticamente quando viene collegato il sensore di temperatura.
Il LED della temperatura non si accende
Spiegazione: Il sensore di temperatura è scollegato o danneggiato. Il caricabatterie presume che la batteria sia a temperatura ambiente e provvede alla ricarica senza compensazione della temperatura.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C. La corrente viene ridotta finché la temperatura non è scesa al di sotto di +65°C, poi il caricabatterie ritorna alla normale corrente di ricarica.
MXS 10EC
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione: Il LED si accende automaticamente quando viene collegato il sensore di temperatura.
Il LED della temperatura non si accende
Spiegazione: Il sensore di temperatura è scollegato o danneggiato. Il caricabatterie presume che la batteria sia a temperatura ambiente e provvede alla ricarica senza compensazione della temperatura.
Il LED della temperatura lampeggia
Spiegazione: La temperatura è superiore a +65°C. La corrente viene ridotta finché la temperatura non è scesa al di sotto di +65°C, poi il caricabatterie ritorna alla normale corrente di ricarica.
M45
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Il caricabatterie richiede tensione dalla batteria affinché si accenda il LED di standby.
Test: Collegare il caricabatterie a una batteria nuova.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria quando la ricarica avrebbe dovuto essere stata completata. Se la tensione è inferiore a 14,1V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione è superiore a 12,9 V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 12,9 e 14,4 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 12,9V.
Dopo un'interruzione di corrente, il caricabatterie entra in modalità di standby e la ricarica non si riavvia
Spiegazione: Al ripristino della corrente, se la tensione della batteria è inferiore a 6 V, il caricabatterie entra in modalità di standby.
/ Test: Riavviare il caricabatterie premendo il pulsante Mode.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
ZAFIR 45
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Il caricabatterie richiede tensione dalla batteria affinché si accenda il LED di standby.
Test: Collegare il caricabatterie a una batteria nuova.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria quando la ricarica avrebbe dovuto essere stata completata. Se la tensione è inferiore a 14,1V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione è superiore a 12,9 V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 12,9 e 14,4 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 12,9V.
Dopo un'interruzione di corrente, il caricabatterie entra in modalità di standby e la ricarica non si riavvia
Spiegazione: Al ripristino della corrente, se la tensione della batteria è inferiore a 6 V, il caricabatterie entra in modalità di standby.
/ Test: Riavviare il caricabatterie premendo il pulsante Mode.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
XS 800
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, il caricabatterie deve essere collegato alla batteria.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 6V.
Test: Riprovare con una batteria nuova.
Il caricabatterie non passa da alla carica di mantenimento
Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze dalla batteria e riprovare.

Spiegazione 2: Batteria difettosa.
Test: Se possibile, misurare la tensione sulla batteria quando la ricarica avrebbe dovuto essere stata completata. Se la tensione è inferiore a 7 V, probabilmente la batteria è difettosa.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
e si accendono (lampeggiando rapidamente) simultaneamente e viene emesso un ticchettio
Spiegazione 1: Collegamento errato.
Test: Separare i morsetti e accertarsi che il connettore Comfort Connect sia collegato correttamente.

Spiegazione 2: Il caricabatterie è in fase di desolfatazione.
Test: Lasciare in funzione il caricabatterie per altre 24 ore (verificandolo regolarmente). Se la ricarica non si avvia (non si accende uno dei LED) entro 24 ore, la batteria è in pessime condizioni.
passa a dopo l'interruzione della ricarica
Spiegazione: Al riavvio del caricabatterie, viene verificata la tensione della batteria. Se la tensione della batteria è superiore a 12,9 V, la ricarica non si avvia. Quando la tensione è compresa tra 12,9 e 14,4 V, la batteria è considerata completamente carica. La ricarica si riavvierà automaticamente quando la tensione della batteria scenderà al di sotto di 12,9V.
Il LED di errore si accende
Spiegazione: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.
MULTI XS 7000
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XS 7000 (225 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Nei caricabatterie di vecchia generazione, la modalità di errore lampeggia solo quando si collega la spina.
MULTI XT 4000
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 25,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XT 4000 (100 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.
MXTS 70
Il LED oppure il display non si accendono quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accendano il LED e il display, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED oppure il display non si accendono quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Il LED e il display si devono accedere quando il caricabatterie viene collegato alla presa elettrica, così come le ventole.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
è acceso
Spiegazione: Questo LED si accende se il caricabatterie è stato impostato su una corrente inferiore a quella massima.
è acceso
Spiegazione: Questo LED si accende in caso di mancato completamento o avvio della ricarica. Premere il pulsante START/PAUSE per avviare o riprendere la ricarica.
è acceso
Questa indicazione è sempre accompagnata da un messaggio sul display.

E01: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

E02: Sovratensione. La batteria collegata ha una tensione superiore di quella del programma di ricarica selezionato.
Test: Accertarsi che la batteria e il programma di ricarica selezionato corrispondano.

E03: Timeout nella fase 1: Desolfatazione. La batteria è solfatata e non può essere ricaricata correttamente.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

E04: Timeout nella fase 2: Partenza Soft. La batteria non può essere ricaricata correttamente.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

E05: Analisi. La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: Scollegare tutte le utenze in parallelo alla batteria e riavviare il ciclo di ricarica. Se l'analisi fallisce nuovamente, la batteria deve essere sostituita.

E06: batteria surriscaldata. Il caricabatterie ha rilevato una temperatura della batteria superiore a +60°C. Premere Pause/Start per ripristinare la ricarica quando è scesa la temperatura.
Test: La temperatura ambiente potrebbe essere troppo elevata. In caso contrario, la batteria deve essere sostituita.

E07: Bassa tensione della batteria in modalità di alimentazione. La tensione della batteria collegata è troppo bassa per proseguire la ricarica. La batteria collegata è a 12 V, mentre il caricabatterie è in modalità a 24 V oppure sono collegate troppe utenze in parallelo.
Test: Se la batteria è a 12 V, verificare che il caricabatterie non sia in modalità a 24 V. Provare a scollegare tutte le utenze in parallelo.

E08: Sovracorrente in modalità di alimentazione. Il caricabatterie ha rilevato una corrente eccessiva e si è spento.
Test: Verificare che i morsetti non siano cortocircuitati e che alla batteria non siano collegate troppe utenze in parallelo.

E99: Protezione dalla sovratensione. Se la tensione della batteria è inferiore a 17 V, selezionando l'impostazione 24V si accende la spia di ERRORE.
Premere il pulsante START/PAUSE per passare alla modalità a 12 V. Per passare alla modalità a 24 V, premere INCREASE o DECREASE.
Il LED della temperatura si accende
Spiegazione: Il LED si accende automaticamente quando viene collegato il sensore di temperatura.
Il LED della temperatura non si accende
Spiegazione: Il sensore di temperatura è scollegato o danneggiato. Il caricabatterie presume che la batteria sia a temperatura ambiente e provvede alla ricarica senza compensazione della temperatura.
MXS 7.0
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XS 7000 (225 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Nei caricabatterie di vecchia generazione, la modalità di errore lampeggia solo quando si collega la spina.
M100
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XS 7000 (225 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Nei caricabatterie di vecchia generazione, la modalità di errore lampeggia solo quando si collega la spina.
MXT 4.0
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 25,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XT 4000 (100 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.
ZAFIR 100
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare a ricaricare la batteria in modalità di alimentazione (Supply) per 5 minuti circa, quindi con il normale programma di ricarica.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
rimane acceso per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Se la tensione della batteria non supera 12,5 V entro 4 ore, il caricabatterie entrerà in modalità di errore in quanto la tensione non è aumentata come previsto.

Spiegazione 1: La batteria è troppo grande rispetto alla capacità del caricabatterie.
Test: Verificare che la batteria non abbia un amperaggio superiore a quello raccomandato per Multi XS 7000 (225 Ah).
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 2: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare a ricaricare la batteria.
Test: Provare a riavviare il caricabatterie in quanto necessita di più tempo per ricaricare la batteria.

Spiegazione 3: Se la batteria si surriscalda e/o entra in ebollizione durante la ricarica, probabilmente una delle celle è difettosa.
Test: Sostituire la batteria.
lampeggia per 4 ore, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
Spiegazione: Probabilmente, la batteria è solfatata in misura eccessiva. La batteria è difettosa e deve essere sostituita.
si accende, poi il caricabatterie entra in modalità di errore
La fase di analisi verifica se la batteria è in grado di mantenere la carica.

Spiegazione 1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare la batteria e riprovare.

Spiegazione 2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
Test: La batteria deve essere sostituita.
Il LED di errore si accende
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: I morsetti sono cortocircuitati.

Spiegazione 3: Nei caricabatterie di vecchia generazione, la modalità di errore lampeggia solo quando si collega la spina.
XS 0.8
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2+/-0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 4.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica. Se si interrompe nuovamente nella fase 4, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.
MXS 4003
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
MXS 5.0 (black mode button)
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
MXS 5.0 POLAR
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
MXS 5.0 TEST&CHARGE
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
MXS 5.0 CHECK
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla batteria
Spiegazione: Affinché si accenda il LED, la spina deve essere collegata alla presa elettrica.
Il LED non si accende quando il caricabatterie è collegato solo alla presa elettrica
Spiegazione: Uno dei LED nella fila inferiore si deve accedere quando il caricabatterie è collegato alla presa elettrica.
Test: Accertarsi che la presa elettrica funzioni correttamente.
I LED nella fila superiore non si accendono quando il caricabatterie è collegato sia alla presa elettrica che alla batteria
I LED nella fila inferiore sono accesi ed è possibile cambiare modalità di ricarica. Se il LED nella fila superiore è spento, lo stato di ricarica non è indicato.

Spiegazione: La batteria potrebbe avere una tensione inferiore a 2 +/- 0.5V.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.
MXS 5.0 (red mode button)
lampeggia
Se non è collegata alcuna batteria o la tensione della batteria collegata è troppo bassa, il LED inizia a lampeggiare per indicare che l'unità è entrata in modalità di risparmio energetico.
Test: Provare il caricabatterie con una batteria nuova.
è acceso
Spiegazione 1: Polarità invertite.
Test: Accertarsi che il cavo/morsetto positivo sia collegato al terminale + e il cavo/morsetto negativo al terminale –.

Spiegazione 2: Le utenze collegate alla batteria richiedono più potenza di quella fornita dal caricabatterie.
Test: Spegnere o scollegare le utenze durante la ricarica.

Spiegazione 3: Il caricabatterie non è collegato a una batteria a 12 V.
Test: Provare con una batteria nuova a 12 V.

Spiegazione 4: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 1.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 1, la batteria è solfatata e deve essere sostituita.

Spiegazione 5: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 2.
Test: Provare a riavviare il ciclo di ricarica con il pulsante Mode. Se si interrompe nuovamente nella fase 2, la batteria non può essere ricaricata e deve essere sostituita.

Spiegazione 6: Il ciclo di ricarica si è interrotto nella fase 5.

Spiegazione 6,1: Alla batteria sono collegate più utenze che consumano molta potenza.
Test: Scollegare le utenze e riprovare.

Spiegazione 6,2: La batteria non è in grado di mantenere la carica.

Caricamento in corso