Caricabatterie e batteria

Caricabatterie e batteria

La caratteristica più importante di un caricabatteria è il raggiungimento della tensione corretta durante il ciclo di ricarica. Se la tensione è troppo alta, la batteria si riscalda eccessivamente e diventa inutilizzabile a causa dello scaricamento delle celle e della corrosione interstizi delle griglie, fenomeni dovuti a un'elevata concentrazione di acido e al surriscaldamento durante la ricarica. Una tensione insufficiente impedisce la ricarica completa della batteria, che presenterà una capacità sempre più ridotta fino a diventare gradualmente inutilizzabile.

Caricabatterie e altri dispositivi

Interruzioni e oscillazioni di tensione e di corrente possono danneggiare i dispositivi elettronici collegati alla batteria, ad esempio:

  • Impianti audio delle vetture.
  • Dispositivi di telecomunicazione nei caravan.
  • GPS e strumenti di navigazione nelle imbarcazioni.
  • Dispositivi sensibili nei veicoli di soccorso.
  • Centraline e quadri di comando.

Caricabatterie e requisiti legislativi

ce-mark.gif

Nell'Unione Europea tutti i caricabatterie devono essere provvisti di marchio CE. I test e le omologazioni dei dispositivi da parte degli istituti indipendenti sono essenziali per la sicurezza degli utenti.

I caricabatterie CTEK sono testati e omologati da Intertec SEMKO AB e UL.

Caricabatterie e sicurezza

I caricabatterie sono spesso utilizzati in ambienti umidi e polverosi, ad esempio:

  • Ambienti esterni
  • Garage
  • Caravan e camper
  • Porti e imbarcazioni

Se utilizzato all'aperto, un caricabatterie deve essere omologato per l'uso in ambienti esterni. Tutti i caricabatterie CTEK sono omologati per l'uso in ambienti esterni (IP65 e IP44).